Molsidomine

Molsidomine è un composto di ossido nitrico rilasciante per il trattamento di oppressione toracica (angina). Scopri di più su molsidomine!

Molsidomine

L'ingrediente attivo molsidomine è un agente di ossido nitrico di rilascio per il trattamento dell'angina pectoris. Angina ( "congestione del torace") è un sintomo comunemente associati con la malattia coronarica. Qui, i vasi si restringono Heart Hospital quello parossistica, può causare dolore cardiaco grave. Come può aiutare l'altra parte, molsidomine e quali effetti collaterali sono possibili, leggi qui.

Atti molsidomine

Nella malattia coronarica (CHD) è il cuore vasi malati sono ristretti, di solito a causa di aterosclerosi ( "indurimento delle arterie"). I vasi coronarici (arterie coronarie) forniscono i muscoli del cuore con ossigeno e sostanze nutritive. Quanto più i vasi sono ristretti, il peggio cuore viene fornito con il sangue. All'inizio della malattia, quando i vasi si restringono solo leggermente, il paziente ha notato la carenza solo quando il cuore deve fornire la massima potenza, per esempio nello sport. Più tardi, quando le arterie coronarie sono già socchiusi più, può anche venire in situazioni di pace in dolorosi attacchi di angina pectoris. La carenza di cuore può anche portare ad aritmie cardiache e insufficienza cardiaca (insufficienza cardiaca). È un vaso coronarico completamente chiuso, ci sarà un attacco di cuore o di morte cardiaca improvvisa.

I sintomi di carenza cuore può essere personalizzato con ossido nitrico (NO) assorbendo e agenti come la facilità molsidomine rilascio. L'ossido nitrico allarga i vasi sanguigni e migliora la circolazione sanguigna. Viene prodotta dal corpo, ma può anche essere fornito in forma di molsidomine. Qui, molsidomine è un "profarmaco" viene quindi convertito solo nel corpo in due passaggi della NO effettiva:

In primo luogo, molsidomine viene trasportato con il sangue dall'intestino al fegato dove viene convertito in linsidomine. Questo viene rilasciato nel flusso sanguigno, dove si decompone lentamente e senza il coinvolgimento di enzimi endogeni a NO. Parte di questo NO raggiunge i vasi malati di cuore, permettendo loro di essere su. Questo può alleviare la maggior parte noioso, oppressivo e bruciore di angina pectoris. Tuttavia, poiché la conversione richiede un certo tempo (di solito una mezz'ora ad un'ora), molsidomine non è adatto per il trattamento acuto. Così, è usato solo come precauzione contro angina pectoris.

In cambio per gli altri farmaci NO-releasing dove nessuno è enzimaticamente rilasciato come la nitroglicerina, non arriva ad una tolleranza ai nitrati in molsidomine. Questa "tolleranza" (nel senso di un ridotto effetto del farmaco) dal fatto che l'enzima che permette il rilascio di NO, è sempre più inibita da solo questo rilasciato NO. Nasce Ciò può essere evitato con un intervallo libero da nitrati, come mediante patch nitrato (patch con un agente di rilascio NO) viene presa durante la notte. Per molsidomine tale somministrati nitrati non è necessario perché NO non enzimaticamente rilasciati.

Up, riduzione ed eliminazione di molsidomine

Dopo aver preso molsidomine passa attraverso l'intestino nel flusso sanguigno e raggiunge il fegato. Ci si è convertita in Linsidomin che si disintegra dopo la consegna nel sangue lentamente a NO. I più alti livelli ematici di Linsidomin sono circa una a due ore. Dopo di che, a sua volta, richiede una o due ore fino a che il livello del sangue è stato tagliato a metà. L'escrezione avviene principalmente attraverso i reni nelle urine.

Quando si molsidomine utilizzato?

Molsidomine è approvato per la prevenzione e il trattamento a lungo termine di angina pectoris quando altri farmaci non sono tollerate o non possono essere utilizzati o se sono i pazienti più anziani. Non è adatto per il trattamento acuto di attacco di angina.

Così molsidomine viene applicata

L'ingrediente attivo molsidomine viene solitamente applicato come una compressa o compressa a rilascio prolungato (compressa a rilascio ritardato del principio attivo). I medici possono amministrare in una vena (somministrazione endovenosa) l'agente terapeutico direttamente.

In generale, la dose di compresse molsidomine due volte al giorno è di due milligrammi di principio attivo. Se il dosaggio è insufficiente, può essere aumentata fino a quattro volte al giorno due milligrammi molsidomine (corrispondenti a 16 mg al giorno).

Il rilascio prolungato di otto milligrammi molsidomine essere assunto una volta o due volte al giorno. Se la dose è troppo alta, ma non dobbiamo semplicemente dividere le compresse a rilascio prolungato. Invece, si dovrebbe prendere a basso dosaggio compresse unretardierte.

L'assunzione di molsidomine è indipendente pasti con un bicchiere d'acqua ad intervalli approssimativamente uguali.

il farmaco è disciolto lentamente nell'intestino dalle compresse a rilascio prolungato. A volte si ottiene la compressa a rilascio prolungato nelle feci, il che non significa che il farmaco non è stato incluso.

Quali effetti collaterali non molsidomine?

Perché molsidomine allarga i vasi sanguigni, è particolarmente all'inizio del trattamento tra uno e dieci per cento dei pazienti effetti collaterali esperti come bassa pressione sanguigna e mal di testa.

Di tanto in tanto, può anche portare a "disregolazione ortostatica", vale a dire capogiro al momento di alzarsi da una posizione sdraiata o seduta per molsidomine.

Che cosa dovrebbe essere preso in considerazione quando si assume la molsidomina?

La combinazione di molsidomine con altri farmaci abbassamento della pressione sanguigna può abbassare la pressione sanguigna del paziente eccessivamente. Tali farmaci sono, per esempio, nitrati organici (nitroglicerina), beta-bloccanti (metoprololo, bisoprololo), bloccanti dei canali del calcio (nifedipina, verapamil, diltiazem), ACE inibitori (captopril, ramipril), sartani (candesartan, valsartan), disidratazione mezzi (idroclorotiazide / HCT), Antidepressivi e antipsicotici (neurolettici).

Soprattutto molsidomine non devono essere presi insieme con stimolatori sessuali dalla classe di inibitori PDE-5 (sildenafil, vardenafil, tadalafil, Avanafil) perché può causare una goccia talvolta fatali della pressione sanguigna.

Le donne incinte e che allattano non devono assumere molsidomine, perché qui la sicurezza e l'utilità di un'applicazione non sono garantiti. Inoltre, la molsidomina passa nel latte materno.

In pazienti con grave farmaco disfunzione epatica e renale può essere applicato, ma possibilmente con una dose iniziale inferiore al normale.

Come ottenere farmaci con molsidomina

Preparati contenenti la sostanza attiva molsidomine soggetto in ogni dosaggio e formato del pacchetto della ricetta e solo farmacie.

Da quando è conosciuto Molsidomin?

Nel 19° secolo è stato osservato che l'uso di nitroglicerina (utilizzato come esplosivo) porta a mal di testa e la pressione sanguigna bassa. Dal 1878 il medico William Murrell trattata in pazienti Londra con nitroglicerina per l'angina pectoris e l'ipertensione. Tuttavia, ci sono voluti circa un secolo prima che i nitrati organici si evolvessero e gli effetti collaterali fossero attenuati. La società farmaceutica Sanofi-Aventis è stata nel 1986 in Germania, l'approvazione per la commercializzazione di molsidomine. Dal momento che la protezione del brevetto è scaduta nel frattempo, ora ci sono farmaci generici con il principio attivo molsidomine.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: