Affaticamento muscolare

Un affaticamento muscolare è causato da sforzi eccessivi. Colpisce spesso il muscolo della coscia o del polpaccio. Puoi farlo!

Affaticamento muscolare

un affaticamento muscolare è il risultato di un allungamento eccessivo del muscolo. La causa è spesso un sovraccarico improvviso. In linea di principio, puoi tirare qualsiasi muscolo scheletrico. Soprattutto spesso un affaticamento muscolare colpisce i muscoli della schiena, della coscia e del polpaccio. Leggi tutte le informazioni importanti sull'argomento: come si sviluppa un ceppo? Quali sintomi si innesca? Come viene diagnosticata? E: cosa fare in caso di affaticamento muscolare?

Descrizione del prodotto

affaticamento muscolare

  • descrizione

  • sintomi

  • Cause e fattori di rischio

  • Esami e diagnosi

  • trattamento

  • Decorso della malattia e prognosi

Ceppo muscolare: descrizione

Che cosa √® un ceppo? Questo si riferisce alla tensione muscolare, √® una delle lesioni sportive pi√Ļ comuni. Ma anche nella vita di tutti i giorni, pu√≤ capitare che un muscolo sia lacerato da un movimento innaturale o da un sovraccarico acuto.

Da affaticamento muscolare a strappo muscolare

La tensione muscolare √® la forma pi√Ļ leggera di sovraccarico muscolare. Un ceppo ancora pi√Ļ forte di solito causa la rottura delle singole fibre muscolari (fibre muscolari strappate). Questo pu√≤ accadere se non presti attenzione a un affaticamento muscolare e continui ad allenarti nonostante le lesioni.

Ancora pi√Ļ pronunciato √® l'infortunio in una rottura muscolare. Strappa un intero fascio di fibre muscolari. In casi estremi, l'intero muscolo √® completamente tagliato, √® chiamato una rottura muscolare.

Muscle Strain: Symptoms

Un affaticamento muscolare si manifesta nel tirare, il dolore spasmodico, che di solito si sviluppa lentamente e gradualmente diventa pi√Ļ forte. L'attivit√† (atletica) di solito non pu√≤ essere continuata. Fare stretching e tendere il muscolo teso fa male. L'area muscolare interessata √® dolorosamente tesa, una sensazione che non pu√≤ essere dissipata agitando, massaggiando delicatamente o allentando i movimenti.

Ceppo muscolare: cause e fattori di rischio

Un affaticamento muscolare è causato da un allungamento eccessivo del muscolo. Ciò può accadere, ad esempio, in movimenti innaturali o improvvisi stress eccessivi. Spesso tali ceppi colpiscono le cosce, a volte i muscoli della schiena. Inoltre, la sensazione di una tensione nel polpaccio conosce molti, soprattutto gli atleti.

Vari fattori favoriscono un affaticamento muscolare o altre lesioni muscolari. Questi includono, per esempio, mancanza di riscaldamento prima dell'allenamento, un sovraccarico di muscoli già stanchi, condizioni di allenamento inadeguate, mancanza di forma fisica o calzature scorrette.

Nessun danno ai tessuti

In un affaticamento muscolare, il muscolo in questione era eccessivamente teso, così allungato oltre il limite della sua elasticità. Ma questo non ha causato alcun danno ai tessuti. D'altra parte, se il sovradimensionamento porta alla rottura delle singole fibre muscolari (spesso associate a un'emorragia nel tessuto), è presente una fibra muscolare strappata.

Ceppo muscolare: esami e diagnosi

Se si sospetta una lesione muscolare (es. Sforzo), il medico chiede prima i sintomi e il meccanismo delle lesioni. Le possibili domande sono:

  • Come √® avvenuta la ferita?
  • Dove sei esattamente nel dolore?
  • Avete altri reclami?

Di seguito è l'esame fisico. Il medico esegue la scansione della regione del corpo ferito. Controlla la durezza muscolare e se l'area è dolorosa. Inoltre, verifica se l'allungamento o la tensione del muscolo causano dolore e la forza muscolare è ridotta.

Ceppo muscolare: trattamento

Un affaticamento muscolare viene trattato in modo conservativo. Alla domanda: "sforzo muscolare - fresco o caldo?" Uno dovrebbe seguire le misure di primo soccorso secondo lo schema PECH:

  • Pausa: annulla le attivit√† sportive e risparmia i muscoli
  • Ghiaccio: raffredda l'area ferita per almeno 20 minuti (con impacco di ghiaccio o impacco freddo)
  • Compressione: applicare una benda elastica
  • Elevare un arto ferito

Dopo la fase acuta, non appena il raffreddamento allevia il dolore e l'aumento della tensione muscolare si abbassa, si può spostare il muscolo tirato di nuovo con attenzione. Si raccomandano esercizi di stretching delicati e leggeri, con lo stretching che si svolge da sei a otto minuti (cioè, nessun movimento a dondolo corto).

Specialmente con gli atleti professionisti, un affaticamento muscolare viene spesso trattato anche oltre, come il drenaggio linfatico, l'elettroterapia, le bende a nastro o il massaggio.

Affaticamento muscolare: progressione della malattia e prognosi

In una tensione, √® importante che si interrompe l'attivit√† sportiva e protegge il muscolo interessato. Se ignori la tensione e continui ad allenarti - cosa che, per esempio, alcuni corridori fanno in una tensione al polpaccio - le fibre muscolari sovraccariche possono rompersi. Un tale bicipite femorale ha un tempo di guarigione molto pi√Ļ lungo di un semplice ceppo.

Affaticamento muscolare: durata

un affaticamento muscolare generalmente guarisce facilmente. Entro circa 4-6 giorni, il muscolo recupera di solito, in modo che tu possa ricominciare con un allenamento leggero.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: