Miocardio

Il miocardio è lo strato intermedio della parete cardiaca, il muscolo cardiaco. Leggi di più sulla sua anatomia e la sua funzione qui!

Miocardio

il miocardio è il muscolo cardiaco. Si trova tra l'epicardio (la pelle esterna del cuore), con cui è fuso, e l'endocardio (pelle del cuore). È simile al muscolo scheletrico, ma con alcune peculiarità. Quando le cellule del miocardio sono danneggiate, la rigenerazione è possibile solo in misura molto limitata. Leggi tutto ciò che è importante sul miocardio!

Descrizione del prodotto

miocardio

  • Cos'è il miocardio?

  • Qual è la funzione del miocardio?

  • Dov'è il miocardio?

  • Quali problemi può causare il miocardio?

Cos'è il miocardio?

Il miocardio è il muscolo cardiaco, la muscolatura funzionante del cuore. È come il muscolo scheletrico striato, ma più sottile e con una struttura speciale: la superficie delle fibre muscolari del cuore è coperta da una rete di fibre reticolari, i nuclei delle cellule sono più lunghi rispetto alle cellule muscolari scheletriche e sono centrali. Le fibre muscolari cardiache sono ramificate e formano una rete simile a una rete. Con le cosiddette strisce lucide, le celle sono interconnesse.

Negli atri la muscolatura cardiaca è debole (circa un millimetro di spessore) e ha due strati, nelle camere cardiache è più forte (da due a quattro millimetri di spessore) e a tre strati. Il miocardio è più spesso con uno spessore da otto a undici millimetri nel ventricolo sinistro, perché da qui il sangue deve essere pompato attraverso l'aorta nella grande circolazione.

Come accennato, il miocardio è composto da tre strati nell'area delle camere cardiache: uno strato obliquo parallelepipedo esterno, uno strato anulare medio e uno strato longitudinale interno. Lo strato esterno sale dalla parte superiore dello scheletro del cuore e le spirali verso il basso verso sinistra, fino all'apice del cuore, scende verso il basso e poi torna al punto di partenza come una fibra inclinata interna. Le singole fibre circondano i ventricoli uno alla volta e poi salgono al punto di partenza come uno strato interno. Lo strato dell'anello medio circonda ogni ventricolo da solo.

Negli atri, il myocardium è molto più sottile e consiste in uno strato esterno e uno trasversale che attraversano sia gli atri sia le fibre interne che corrono sul tetto degli atri.

Qual è la funzione del miocardio?

Il miocardio è la muscolatura funzionante del cuore.

La contrazione delle fibre longitudinali interne ed interne della muscolatura cardiaca si restringe e accorcia il ventricolo, ispessendo la parete. La pressione nel ventricolo aumenta quindi, e il sangue viene espulso dal cuore nei vasi grandi dalla valvola polmonare o aortica. Questo accorciamento della camera crea un'aspirazione che attira il sangue dalle vene agli atri.

In alcune persone, il miocardio attraverso resistenze nella periferia (vasocostrizione) o difetti valvolari deve eseguire straordinari permanenti o fornire una maggiore resistenza fisica (come negli atleti ad alte prestazioni). Questo fa sì che le fibre muscolari cardiache si allunghino e si allarghino - il muscolo cardiaco si ingrandisce, il che significa che è "ipertrofico".

Dall'infanzia su un pigmento appare nella muscolatura del cuore, Lipfuscin, che si diffonde con l'avanzare dell'età di sempre e dà al cuore dell'età una colorazione brunastra. Insieme a questo, le fibre muscolari diventano sempre più sottili.

Come e dove puoi sentire il tuo battito? E che cosa dovrebbe essere considerato quando si misura la frequenza cardiaca?

Dov'è il miocardio?

Il miocardio è lo strato intermedio della parete cardiaca, il muscolo cardiaco. È coperto all'interno dall'endocardio, fuori dall'epicardium. L'epicardio è collegato da un film di fluido sieroso con il pericardio, il pericardio, nel quale il cuore si muove.

Quali problemi può causare il miocardio?

Un miocardio ipertrofico si riduce per la prima volta al suo potere. Nell'ulteriore corso la muscolatura del cuore è indebolita del tutto, il cuore "si schiarisce".

La miocardite è un'infiammazione del muscolo cardiaco. Le cause possono essere malattie, radioterapia, uso di droghe o droghe.

un miocardioinfarto (infarto) è causato dal restringimento o occlusione di una o più arterie coronarie che forniscono il muscolo cardiaco.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: