Miopia

Nella miopia può vedere oggetti distanti solo offuscata. Come succede e cosa puoi fare al riguardo, leggi qui!

Miopia

miopia (Miopia) è una forma comune di ametropia e spesso non ha alcun valore patologico. Può manifestarsi fin dall'infanzia e migliorare o peggiorare se stesso nel corso della vita. La miopia può essere trattata bene con occhiali, lenti a contatto o interventi chirurgici. Solo raramente si verificano malattie secondarie pericolose. Qui leggi tutto ciò che è importante sulla miopia.

Codici ICD per questa malattia: i codici ICD sono codici di diagnosi medica validi a livello internazionale. Si trovano ad es. in lettere di dottore o certificati di incapacità. H44H52

Dr. med. Mira Seidel

"Una miopia di oltre -3 diottrie aumenta il rischio di distacco di retina. Lasciate che i vostri occhi essere controllata regolarmente da un oculista."

Descrizione del prodotto

miopia

  • descrizione

  • sintomi

  • Cause e fattori di rischio

  • Esami e diagnosi

  • trattamento

  • Decorso della malattia e prognosi

Miopia: descrizione

La miopia è un'ametropia congenita o acquisita dell'occhio. Chi è miope, di solito può ancora vedere bene nelle vicinanze, mentre gli oggetti distanti appaiono sfocati (con lungimirante, è il contrario). Una persona miope non vede generalmente peggio. A distanza ravvicinata, può anche essere superiore a una persona vista normale. Quanto è pronunciata l'ametropia, misurate in diottrie (dpt). Miope è qualcuno con una lettura negativa, e tanto più è alto il numero dopo il segno meno. Una lettura di -12 diottrie, per esempio, descrive una miopia elevata, quindi una forte miopia.

A rigor di termini, la miopia di solito non è affatto una malattia. Fino ad un errore di rifrazione di meno sei diottrie si applica solo come un'anomalia, che è una deviazione dalla media. È solo con una grave ametropia che è presente una miopia patologica (patologica).

La percentuale di miopi in diversi gruppi di età varia. Secondo l'Ufficio federale di statistica lì fino all'età di circa 40 anni, quasi quattro volte di più che miope, lungimirante. Successivamente, la proporzione di persone lungimiranti aumenta. Dall'età di 50 anni, quasi il doppio delle persone è ipermetrope come miopi. Lungimiranza è quindi più probabile negli anziani, mentre la miopia è più comune nei bambini e nei giovani. Gli uomini hanno meno probabilità di ammalarsi rispetto alle donne.

Miopia simplex e miopia maligna

Esperti differiscono miopia simplex (semplice miopia) da una miopia maligna (miopia maligno):

La miopia simplex è anche chiamata miopia scolastica. Inizia a scuola, di solito intorno al decimo al dodicesimo anno di vita. Si può peggiorare negli anni successivi, per poi rimanere sostanzialmente stabile a partire dall'età di 20. La maggior parte dei malati raggiunge con questa forma di diottrie miopia di al massimo -6 dpt. In una piccola percentuale, la miopia può peggiorare a -12 diottrie e stabilizza solo fino all'età di 30 anni.

La miopia maligna, d'altro canto, progredisce ulteriormente nell'età adulta. Ha quindi valore reale della malattia.

Miopia nei bambini

Anche i bambini di genitori miopi hanno maggiori probabilità di soffrire di miopia. Questo suggerisce che anche la miopia abbia una componente ereditaria. i genitori miopi dovrebbero lasciare i loro figli studiano il più presto possibile da un oculista. Egli può diagnosticare la miopia nel primo anno di vita. Almeno in età prescolare dovrebbe essere effettuata una visita oculistica. Una buona visione è importante per lo sviluppo sano del bambino. Inoltre, giocare all'aperto o partecipare al traffico stradale con miopia non trattata può essere pericoloso. Sia occhiali o lenti a contatto sono adatti come un aiuto visivo per il vostro bambino, l'oculista può discutere con voi. Un occhialino correttamente regolato non deteriora gli occhi. Se la miopia progredisce a causa della crescita, questo non può essere prevenuto con o senza occhiali.

Miopia: sintomi

occhi miopi sono impostate per la visione da vicino e vedere in questa zona a volte ancora più forte rispetto alle persone con una visione normale. Su un oggetto in lontananza, ma miopi persone non può mettere a fuoco i suoi occhi. Quindi appare sfocato. A quale distanza una persona miope può vedere bene, dipende la sua vista da: interessato con una diottria di -1 dpt può vedere bruscamente a distanze fino a oggetti un metro. Le persone con -12 diottrie solo gli elementi in circa otto centimetri di distanza.

La miopia può causare altri sintomi oltre alla visione alterata distanza. Nel corso della vita il vitreo si liquefa negli occhi. In miopia questo accade spesso più veloce che con una visione normale. Strisce di nuoto nel vitreo possono far sì che le persone colpite vedano ombre nel campo visivo.

Inoltre, una forte miopia può favorire altre malattie. Ad esempio, l'umore acqueo può defluire peggio.Se la pressione intraoculare aumenta di conseguenza, può verificarsi glaucoma ad angolo aperto in cui il nervo ottico è danneggiato. In miopia maligno, la retina può essere allungato così tanto che sono più facili da sciogliere (distacco di retina). Di conseguenza, vedere può improvvisamente peggiorare.

Miopia: cause e fattori di rischio

Nel caso di persone con visione difettosa, il potere rifrattivo dell'occhio non corrisponde alla distanza della retina. Per una migliore comprensione, si può confrontare l'occhio con una macchina fotografica: l'obiettivo corrisponde alla cornea e all'obiettivo. La retina può essere paragonata al film. I raggi di luce incidente vengono rifratti dalla cornea e dalla lente e concentrati in un punto. A questo punto viene creata un'immagine nitida. Per poterlo percepire, questo punto deve essere a livello retinico.

Per poter vedere chiaramente gli oggetti vicini e lontani, gli occhi devono cambiare (adattarsi) al loro potere di rifrazione. A tale scopo, la forma del cristallino dell'occhio, che è responsabile per la rifrazione della luce emessa viene modificato mediante forza muscolare: Se la lente dell'occhio tirato nella lunghezza, è meno profonda - diminuisce la sua potenza di rifrazione. Quindi può chiaramente raffigurare oggetti distanti. Al contrario, un obiettivo meno teso, in modo più sferica ha una maggiore potenza - oggetti vicini possono essere a fuoco.

In miopia è una mancata corrispondenza tra il potere di rifrazione dell'occhio e la lunghezza del bulbo oculare: Quando si cerca in lontananza, i fasci di luce non soddisfano nemmeno con lente rilassata sulla retina, ma anche un po 'prima, in modo che essi producono solo un'immagine sfocata.

Ci possono essere diverse cause per la mancata corrispondenza tra potenza rifrattiva e lunghezza assiale nella miopia. Per lo più c'è una miopia dell'asse. Il bulbo oculare è più lungo rispetto agli occhi normali e la retina è quindi più lontana dalla cornea e dall'obiettivo. Un bulbo oculare di un millimetro in più può avere una miopia di -3 dpt. causare. A causa della scarsa miopia rifrazione, il bulbo oculare è normale lungo, ma il potere di rifrazione della cornea e la lente troppo forte (ad esempio perché il raggio della cornea è anormalmente piccolo o il potere della lente viene variata per diabete o cataratta).

Fattori di rischio per la miopia

Vi sono alcune malattie in cui è più comune per la miopia, per esempio, nel diabete (diabete mellito) quando i livelli di glucosio nel sangue sono scarsamente controllati. La normalizzazione della glicemia può far sparire nuovamente la miopia.

Anche una forma di cataratta (la cosiddetta stella centrale) può favorire una miopia. Si verifica frequentemente negli anziani: anche prima di notare le opacità del cristallino, a volte possono improvvisamente leggere di nuovo senza occhiali. La cataratta può temporaneamente migliorare la visione da vicino anche con la miopia, ma la visione a distanza si deteriora.

In alcune sindromi patologiche si verifica spesso una miopia (forte). Le malattie sono in parte genetiche e possono essere ereditate. Questi includono, ad esempio, la sindrome di Marfan e la sindrome di Down. Qui, oltre alla miopia, i sintomi si manifestano anche in altri organi.

La miopia nei bambini è favorita da una nascita prematura.

In alcuni casi, la miopia è il risultato di un incidente in cui le fibre dell'obiettivo si sono allentate o strappate.

Miopia: esami e diagnosi

La persona di contatto giusta per la miopia è un oftalmologo. Potresti farti le seguenti domande al primo incontro:

  • Quando hai notato un deterioramento della vista?
  • È accaduto improvvisamente o strisciante?
  • Quando influisce maggiormente il deterioramento della vista?
  • Come viene espressa la disabilità visiva? (Visione offuscata? Problemi di visione a colori?)
  • Quando è stata esaminata l'ultima volta?
  • Soffri di altre malattie come il diabete?
  • Ci sono altre persone miopi nella tua famiglia?
  • Ci sono malattie ereditarie nella tua famiglia?

Quindi ti chiederà di guardare in un dispositivo per un oggetto distante (spesso una croce colorata). Mentre il dispositivo misura il potere rifrattivo dell'occhio, devi tenere gli occhi aperti. Inoltre, il tuo oftalmologo ti chiederà di leggere una serie di numeri o lettere diversi sul muro. A volte lenti diverse sono tenute davanti all'occhio. L'oftalmologo chiederà se l'immagine sarà più nitida. Guarda anche nei tuoi occhi con una luce brillante e una lente d'ingrandimento. A volte è necessario dilatare gli occhi con appositi colliri prima dell'esame. Successivamente, rimarrai confuso per un po 'e potresti non guidare per alcune ore.

Un esame oculistico comprensivo include più metodi. Ad esempio, per controllare la visione spaziale, l'oftalmologo mostrerà le carte che sembrano estrarre un oggetto dalla carta. Devi anche specificare se percepisci uno schema di riquadri come dritto o curvo. Per escludere la visione a colori, è necessario riconoscere numeri o motivi di punti di colori diversi.

Poiché la miopia a volte porta ad un aumento della pressione intraoculare, il medico consiglia di effettuare una misurazione appropriata.Dal momento che una miopia può causare cambiamenti più oculari interessati dovrebbero essere circa una volta esaminato ogni anno dal loro oculista.

Miopia: trattamento

Con diversi metodi puoi migliorare la miopia. Lenti per occhiali o lenti a contatto compensano l'ametropia. In alcuni casi la chirurgia può anche curare la miopia. Combinando diversi metodi, la miopia di alto grado può spesso essere trattata bene.

Occhiali in miopia

Con "lenti meno" di occhiali puoi migliorare la miopia. L'incidente nei fasci luminosi oculari che si incontrano in un miopia prima della retina sono sparsi attraverso la lente di occhiali in modo da soddisfare solo sulla retina. A tale scopo, la lente sul bordo è leggermente più spessa rispetto al centro. Grazie alla tecnologia moderna, oggi le lenti per occhiali possono essere molate molto sottili.

Fino ad un'acuità visiva di -8 diottrie occhiali è il supporto visivo più comune. Offre alcuni vantaggi: se la miopia cambia, gli occhiali possono essere riadattati in qualsiasi momento. Questo trattamento è quindi particolarmente adatto per i bambini i cui bulbi oculari stanno cambiando in crescita. Inoltre, un paio di occhiali è adatto a persone che hanno bisogno di una diversa impostazione per la lettura e per la distanza. Con una lente progressiva entrambe le esigenze possono essere realizzate con lenti per occhiali. Inoltre, un paio di occhiali è molto delicato per gli occhi. Tuttavia, alcune persone pensano che gli occhiali siano fastidiosi.

Lenti a contatto per la miopia

Le lenti a contatto possono offrire molti un'alternativa agli occhiali miopi. Ci sono piccole lenti trasparenti di plastica morbida o dura. Quale tipo di lente a contatto è adatto a te personalmente, un oculista può determinare.

Tra i vantaggi di lenti a contatto è quello che sono invisibili e non si appannano. Poiché sono posizionati direttamente sull'occhio, correggono l'acuità visiva nell'intero campo visivo. Soprattutto, gli atleti preferiscono indossare le lenti a contatto piuttosto che gli occhiali. Gli obiettivi (così come gli occhiali) possono essere facilmente adattati a una nuova visione. In lenti a contatto miopia gravi sono anche particolarmente popolari perché come forti lenti negative di occhiali non riduce l'immagine in modo diverso. Questo effetto è rilevante da una prescrizione di -3 dpt.

Per le persone miopi presbiti incipiente ci sono lenti a contatto con varie ricette (simile ad un lenti progressive). Tuttavia, questi non sono adatti per qualsiasi forma di miopia.

Le lenti a contatto richiedono una buona igiene. Per prevenire le infezioni agli occhi, devono essere puliti regolarmente. Inoltre, le lenti a contatto non devono essere indossate indefinitamente. Sotto una lente a contatto, l'occhio viene infatti fornito con meno ossigeno. Agli occhi di alcune persone reagiscono irritati (che sta per essere indossato per lunghi periodi, con la polvere in aria o aria riscaldamento a secco). Sono rossi e feriti.

Lenti a contatto per la notte (ortocheratologia)

In alcune forme di miopia, le lenti a contatto rigide (rigide) speciali possono essere indossate durante la notte. Essi esercitano una certa forza sulla cornea, in modo che dopo un certo tempo appiattisce la cornea. Questo compensa la miopia, anche durante il giorno. Tuttavia, l'effetto durante il giorno calante, quindi bisogna quindi possono utilizzare lenti o indossare gli occhiali. Queste lenti possono essere un'alternativa per miope quel giorno non può tollerare le lenti a contatto, per esempio a causa di polvere o irritanti.

Correzione operativa di miopia

Esistono anche terapie chirurgiche per la miopia: i laser. Qui, la cornea è permanentemente appiattita con un laser. A seconda della metodologia esatta, viene fatta una distinzione tra diversi metodi. Essi sono chiamati Photorefraktäre cheratectomia (PRK), LASIK o LASEK. Eye-laser non è adatto a tutti. Può essere usato fino a una miopia di -6 dpt. Nel migliore dei casi, il medico può curare la miopia.

Inoltre, le lenti correttive possono essere impiantate nell'occhio per compensare la miopia. Questa procedura è di solito solo in miopia grave utilizzato perché può limitare la capacità di alloggio degli occhi - quindi la loro capacità di adattamento delle vicino la visione da lontano e viceversa. In alcuni casi di miopia, il tuo obiettivo è sostituito da una lente artificiale. L'operazione è simile a un'operazione a stella.

Ciascuna di queste operazioni comporta alcuni rischi che il medico dovrebbe discutere con il paziente in anticipo. Le gocce di cortisone dopo l'intervento chirurgico dovrebbero prevenire la formazione di cicatrici che limitano la visione. Se le terminazioni nervose esposte sono danneggiate durante l'intervento, il dolore è possibile.

Se la miopia può davvero essere curata da un'operazione varia individualmente. La sicurezza del 100% non può essere pronunciata prima dell'operazione. Alla fine, la persona interessata dipende ancora da un aiuto visivo dopo la procedura. vista si deteriora dopo l'operazione o entra in un presbiopia, è anche necessario un aiuto visivo.

Miopia: l'allenamento degli occhi

Non c'è motivo per cui la miopia possa essere prevenuta o migliorata attraverso l'allenamento oculistico.Questa convinzione errata presuppone che gli occhi debbano essere consapevolmente esercitati e rilassati per riprendersi dalla loro ametropia. In verità, i nostri muscoli oculari sono nella migliore condizione di allenamento anche senza esercizio fisico particolare. Poiché i diversi muscoli muovono gli occhi parzialmente in direzioni opposte, alcuni muscoli sono sempre rilassati. In nessun caso la miopia può essere positivamente influenzata dall'allenamento oculare.

Leggi di più sulle indagini

  • prova di visione

Miopia: decorso della malattia e prognosi

La miopia si sviluppa spesso durante l'infanzia. Nel corso della crescita, può migliorare e peggiorare. La maggior parte delle volte la miopia non cambia dopo i 20 anni.

Con l'aumentare dell'età, gli occhi possono generalmente peggio. La capacità delle lenti di adattarsi in modo ottimale alla visione lontana e vicina diminuisce già dall'età di 25 anni. Dall'età di 40 anni, molte persone alla fine diventano miopi e hanno bisogno di occhiali da lettura. Nella miopia, tuttavia, gli occhi sono comunque fissi sulla visione da vicino. I miopi hanno spesso bisogno di occhiali da lettura solo più tardi o mai del tutto.

perché miopia Se sono presenti altre condizioni oculari, l'oftalmologo deve esaminare regolarmente gli occhi.

Leggi di più sulle terapie

  • occhiali
  • Contatti
  • laser terapia
  • Chirurgia refrattiva


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: