Il sonnellino abbassa la pressione sanguigna

Vivere in salute aiuta con l'ipertensione. Non c'è da stupirsi, quindi, che ci siano molti modi per i pazienti ipertesi di correggere i loro valori verso il basso. Oltre alla perdita di peso, alla cessazione del fumo e ad altri sport, i ricercatori greci ora hanno un consiglio molto più piacevole: un pisolino da tenere.

Il sonnellino abbassa la pressione sanguigna

Vivere in salute aiuta con l'ipertensione. Non c'è da stupirsi, quindi, che ci siano molti modi per i pazienti ipertesi di correggere i loro valori verso il basso. Oltre alla perdita di peso, alla cessazione del fumo e ad altri sport, i ricercatori greci ora hanno un consiglio molto più piacevole: un pisolino da tenere.

Fare un pisolino in questo giorno ed età non è così facile come una persona che lavora. Il ricercatore Dr. Manolis Kallistratos lo considera un privilegio, dato l'orario di lavoro, che di solito va dalle nove alle sette. "Tuttavia, ci siamo chiesti: è un pisolino solo un'abitudine piacevole, o la gente ne beneficia", dice il cardiologo. Ha condotto uno studio su questo tema con il suo team all'Ospedale Generale di Atene e ha presentato le sue conclusioni al congresso della Società Europea di Cardiologia.

In totale, oltre 380 soggetti con un'età media di 61,4 anni hanno partecipato allo studio. Questi erano tra l'altro sulle abitudini di vita come il fumo o l'assunzione di sale o quanto tempo impiegavano in media per un pisolino intervistato. La loro pressione sanguigna è stata misurata regolarmente e monitorata continuamente ininterrottamente per 24 ore. Qui, i partecipanti sono cinturati con un dispositivo che oltre 24 ore misura ripetutamente le letture della pressione sanguigna.

Cinque percento in meno grazie al pisolino

I ricercatori hanno calcolato analizzando i parametri dei dati come l'indice di massa corporea, l'età o il sesso fuori. L'unico paragone rimasto era il pisolino. Infatti, le persone che si sdraiavano regolarmente per un'ora a mezzogiorno avevano una media del 5% di pressione sanguigna più bassa rispetto a quelle che non facevano un pisolino.

In numeri concreti, ciò significava che le persone che dormivano a mezzogiorno avevano una media di 5 mmHg durante il giorno e 7 mmHg di notte. Gli scienziati hanno anche confermato questo risultato altrove: le persone che hanno fatto un sonnellino hanno ricevuto meno farmaci per l'ipertensione rispetto al gruppo di controllo.

"All'inizio non sembra molto, ma anche una goccia di 2 mmHg nella pressione sistolica riduce il rischio di eventi cardiovascolari come infarto o ictus fino al dieci percento", afferma Kallistratos.

Guarda il video per vedere quali farmaci aiutano l'ipertensione e come funzionano nel corpo.

I vasi sono più elastici

I partecipanti allo studio che hanno fatto un pisolino apparentemente hanno beneficiato anche altrove: la velocità dell'onda del polso - la frequenza con cui l'onda di pressione del cuore continua nelle arterie - era inferiore dell'11% circa. Da questo si vede che i loro vasi sono più elastici, che possono stirarsi meglio e di conseguenza rilasciare la pressione più lentamente. "Ci mostra che le persone che fanno un sonnellino hanno meno probabilità di subire danni fisici ai vasi e al cuore a causa della pressione alta", spiega Kallistratos.

Grande riduzione di notte

La pressione sanguigna di ogni persona è soggetta a un ritmo naturale, che tra le altre cose lo fa affondare durante la notte. Questo "tuffarsi", come lo chiamano gli esperti, è anche influenzato da un sonnellino. 60 minuti di andare a dormire a mezzogiorno si traducono in un tasso di immersione più alto del 2% e quindi, secondo Kallistratos, una salute migliore. "Già Winston Churchill e Margaret Thatcher si sono seduti su un sonnellino normale - giustamente, come sappiamo ora", dice il cardiologo. Un pisolino non può solo ridurre la pressione sanguigna, ma anche ridurre il numero di farmaci necessari.

  • Immagine 1 di 7

    Piccola pressione sanguigna una volta

    "L'uomo è vecchio come le sue navi", è un detto comune - e la loro condizione dipende in modo cruciale dalla pressione sanguigna. Sei ancora nell'area verde?

  • Immagine 2 di 7

    Sotto 120/80 mmHG

    Hai un valore inferiore al limite magico di 120/80 mmHG? Complimenti! Ciò significa che i tuoi vasi sanguigni sono difficilmente colpiti dalla pressione all'interno. Questo riduce significativamente il rischio di malattie cardiovascolari.

  • Immagine 3 di 7

    Da 120/80 a 129/84 mmHg

    Anche se i tuoi valori sono compresi tra 120/80 e 129/84 mmHg, puoi stare calmo. Una pressione sanguigna più bassa sarebbe ancora più delicata sulle navi.

  • Immagine 4 di 7

    Da 130/85 a 139/89 mmHg

    Con una pressione del sangue compresa tra 130/85 e 139/89 mmHg siete nella gamma di alta gamma. Ma almeno ora dovresti prendere contromisure - ad esempio, perdere peso o esercitare di più. Fattori di rischio come il diabete dovrebbero essere trattati con farmaci.

  • Immagine 5 di 7

    Da 140/90 a 159/99 mmHG

    Con valori compresi tra 140/90 e 159/99 mmHG hai ufficialmente la pressione alta, anche se solo leggermente pronunciata (grado 1). A volte può ancora ottenere una mano da un costante cambiamento nello stile di vita. Assicurati di discuterne con il tuo medico.

  • Immagine 6 di 7

    Da 160/100 a 179/109 mmHg

    I valori compresi tra 160/100 e 179/109 mmHg sono considerati moderati (2).Una combinazione di cambiamenti nello stile di vita e farmaci è ottimale qui.

  • Immagine 7 di 7

    Circa 180/110 mmHg

    Con valori superiori a 180/110 mmHg, si ha una grave pressione alta, che deve essere trattata il più rapidamente possibile. Ma con le medicine moderne di solito può essere regolato molto bene - a condizione che tu le prenda anche in modo coerente.

Ipertensione sofferenza popolare

Molte persone potrebbero beneficiare di questa intuizione: oltre la metà di tutti gli europei soffre di ipertensione. Ciò significa che la loro pressione sanguigna supera definitivamente il valore di 140/90 mmHg. I valori normali sono 120/80 mmHg, con la pressione del sangue naturalmente fluttuante, come quando qualcuno è turbato o attivo.

Fonte: European Society of Cardiology: sonnellini pomeridiani associati a riduzione della pressione sanguigna e meno farmaci; (2015/08/26)

Il sonnellino abbassa la pressione sanguigna


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: