Occhiaia

La presa per gli occhi ospita il bulbo oculare e le appendici come muscoli e nervi. Maggiori informazioni sulla struttura e la funzione dell'orbita!

Occhiaia

il occhiaia (Orbit) è una cavità a forma di piramide in scheletro facciale che contiene il bulbo oculare e le sue numerose appendici (muscoli, nervi, vasi, apparato lacrimale). Il muro dell'orbita è costituito da sette ossa del cranio, è rivestito di periostio e in punti molto sottili. Leggi tutto ciò che è importante per la presa dell'occhio: struttura, funzione, malattie e lesioni!

Qual è la presa per gli occhi?

L'ossatura ossea ha la forma di una piramide a quattro lati, la cui base è rivolta verso l'avanti e la punta è rivolta verso il centro. Questa area di base forma l'entrata orbitale (Aditus orbitae), che è quasi rettangolare con pareti quasi verticali nel mezzo e sul bordo esterno. I bordi superiore e inferiore si abbassano leggermente dal centro del viso verso l'esterno. L'asse dell'imbuto di orbita è diretto leggermente verso l'esterno e verso l'alto. L'intera presa per gli occhi è profonda circa 4-5 pollici.

Il contorno osseo dell'orbita dell'occhio

I bordi ossei dell'orbita sono formati da sette ossa del cranio:

L'osso frontale (os frontale) e le ali orizzontali dell'osso sfenoidale (os sfenoidale) formano il cosiddetto tetto dell'orbita. Questo tetto funge da confine al seno frontale nella regione anteriore e come confine alla fossa cranica anteriore e al lobo frontale del cervello nella regione posteriore. C'è una fossa profonda per il sacco lacrimale nella parte anteriore e sui lati del tetto dell'orbita.

Il bordo medio dell'orbita è formato dall'osso frontale (osso lacrimale) e nel mezzo e dalla parte posteriore dall'osso etmoide (osso etmoide). Nella parete dell'osso lacrimale è una fossa sacco lacrimale è incorporato, che continua verso il basso nel condotto nasolacrimale che si apre sotto il turbinato inferiore.

La parete inferiore dell'orbita è della mascella superiore (mascellare), zigomi (zigomatica) e una piccola estensione del osso palatino (Os Palatinum) è formata.

La parete laterale dell'orbita scorre diagonalmente dalla parte anteriore all'esterno verso la parte posteriore all'interno ed è quindi più lunga della parete centrale. È formato dall'osso zigomatico e dall'ala sfenoidale più grande.

I sette ossa del cranio, che formano la parete dell'orbita sono rivestiti con pelle ossa (periostio) e luoghi molto sottile: Giù per il seno mascellare verso l'osso ha uno spessore di soli 0,5 millimetri; Verso il centro posteriore, solo 0,3 millimetri di osso sottile o addirittura il periostio separano l'orbita dalle cellule del setaccio.

Qual è la funzione della presa per gli occhi?

L'orbita occupa il bulbo oculare (bulbus) e le sue numerose appendici: muscoli, nervi, vasi, apparato lacrimale. Fornisce protezione ossea per queste strutture. La maggior parte dell'orbita dell'occhio è piena di tessuto adiposo con tessuto connettivo, che funge da cuscino per il bulbo oculare.

Dov'è la presa per gli occhi?

La presa per gli occhi accoppiata si trova nella parte superiore del cranio facciale. Dietro l'orbita limitare il seno sfenoidale al pituitario e la fossa cranica media con chiasm a (chiasma al centro della fossa cranica media).

Sopra la cavità oculare sono la fossa anteriore e il seno frontale.

si trova all'apice orbitale del canale osseo per il nervo ottico (nervo ottico) e occhi arteria (l'oftalmica), accanto alla vena oftalmica (vena l'oftalmica), il (un plesso venoso) sfocia nel seno cavernoso. Anche a questo punto, diversi nervi cranici passano attraverso l'osso.

Quali problemi può causare la presa per gli occhi?

Particolarmente incline alle infezioni è il muro dell'orbita al naso, che può avere lacune, soprattutto negli anziani. Attraverso queste lacune, l'infiammazione delle cellule etmoidali può diffondersi alla cavità oculare. Le infezioni sinusali possono anche diffondersi in orbita.

Il seno frontale può estendersi lontano nel tetto orbitale, causando la diffusione della sinusite nell'orbita dell'occhio o nella cavità cranica.

Il pavimento dell'orbita è strettamente correlato al seno mascellare. Di conseguenza, una infezione della radice del dente può diffondersi alla cavità oculare.

All'apice della piramide orbitale, l'infiammazione attraverso le aperture ossee può diffondersi nella cavità cranica e nel seno cavernoso. In quest'ultimo caso, l'infiammazione può causare un blocco vascolare pericoloso per la vita da un coagulo di sangue (trombosi del seno cavernoso).

Le fratture del midface spesso colpiscono l'orbita. Un colpo diretto all'occhio che rompe il pavimento dell'orbita è chiamato una frattura da esplosione.

I tumori ossei (osteosarcoma) dell'orbita dell'occhio spostano l'occhio verso l'esterno.

In un esoftalmo, il bulbo oculare emerge dal occhiaia fuori. Le possibili cause includono l'infiammazione nell'area dell'orbita, come nella malattia di Graves.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: