Osteite del pube

L'infiammazione ossea pubica è un'infiammazione dolorosa che colpisce soprattutto gli atleti di sesso maschile. Perché è così, leggi qui!

Osteite del pube

un osteite del pube (Osteite pube) è un'infiammazione dolorosa non legata a infezioni del pube (sinfisi pubica), l'osso pubico e le strutture immediatamente circostanti. Di solito si ripetono micro-traumi, che risultano difettosi o sovraccarichi. Soprattutto, gli atleti, in particolare i calciatori, sono colpiti. Scopri di più sull'infezione da osso pubico qui.

Codici ICD per questa malattia: i codici ICD sono codici di diagnosi medica validi a livello internazionale. Si trovano ad es. in lettere di dottore o certificati di incapacità. M85

Descrizione del prodotto

osteite del pube

  • descrizione

  • sintomi

  • Cause e fattori di rischio

  • Esami e diagnosi

  • trattamento

  • Decorso della malattia e prognosi

Infiammazione ossea pubica: descrizione

L'infiammazione pube è un'infiammazione non legata a infezioni del pube (sinfisi pubica), osso pubico e le strutture immediatamente circostanti. Si riferisce a nella tecnica come pube osteite, Symphysenosteitis o pubalgie (pubalgia).

L'infiammazione pubica colpisce soprattutto gli atleti. Contrarre ogni anno circa 0,5 al 7 per cento degli atleti ad un Osteite del pube - in particolare i giocatori di calcio, ma altri atleti come i giocatori di basket e di tennis. Soprattutto gli uomini nell'età media di 30 anni sono interessati. Le donne che sviluppano l'infezione alle ossa pubiche hanno in media circa 35 anni. Per i pazienti, la malattia può significare che devono rinunciare a qualsiasi attività sportiva a più lungo termine.

Infiammazione dell'osso pubico: cos'è l'osso pubico?

La pelvi ossea è costituita dall'osso sacro e dalle due ossa iliache. Ogni osso dell'anca è a sua volta composto da tre parti: pube, ileo e ischio.

Le due ossa pubiche formano la parte anteriore del bacino osseo. Sono collegati da una connessione fibrocartilaginea, la sinfisi pubica (sinfisi). Ciò tiene insieme all'anello pelvico e consente contemporaneamente le ossa pubiche possono spostarsi di alcuni millimetri.

Quando si è in piedi su due gambe, il carico del tronco viene trasferito dalla colonna vertebrale alle gambe. Queste forze di trazione agiscono sulla sinfisi. Nello stato su una gamba o camminare la pressione sulla sinfisi perché il peso inoltre aggiunto proveniente dalla gamba libera.

Nelle donne in gravidanza, l'ormone rilasciato rilassare rende la sinfisi più mobile. Ciò consente al bambino di emergere più facilmente attraverso la pelvi ossea alla nascita.

Infiammazione PubMal: sintomi

Un importante sintomo dell'infiammazione dell'osso pubico è il dolore nell'area della sinfisi e dei rami pubici. Possono essere così forti che le persone colpite devono limitare o addirittura astenersi dalle attività sportive. La sinfisi è chiaramente dolorosa; l'area circostante è parzialmente gonfia.

A volte il dolore associato con osteite pubica non sono limitati alla sinfisi pubica e rami, ma irradiano nella regione inguinale, anca o diga. È possibile anche il dolore nel basso ventre e intorno al pavimento pelvico.

Tipico anche dell'infiammazione pubica è il "dolore iniziale". Il dolore è più forte quando ci si alza dopo una seduta prolungata e ci si rilassa in movimenti uniformi come camminare di nuovo. Movimenti a scatti o salire le scale fanno sì che il malato di solito provochi dolore. A meno che lo sport è ancora possibile, il dolore si verificano spesso dopo la fine della fatica fisica o rafforzano ogni sera.

È più probabile che la febbre sia un'infezione batterica ed è assente nell'infiammazione dell'osso pubico.

Infiammazione puberale: cause e fattori di rischio

Se la sinfisi è troppo stressata, può portare all'infiammazione e alla formazione di tessuto cicatriziale. Ciò può causare l'osso è suddiviso in adiacenti ossee regioni cisti o fratture da stress (fratture da stress) si verificano in determinate circostanze.

L'infiammazione pubica è particolarmente comune negli sport in cui forze di trazione elevate agiscono sulla sinfisi. Questi includono sport con molti sprint e elementi di tiro o rapidi cambi di direzione. Come sport di rischio per un'infiammazione di osso pubico, quindi, si applicano soprattutto:

  • calcio
  • Football americano
  • pallacanestro
  • tennis
  • sport che fanno funzionare

Anche la gravidanza e il parto possono essere la causa di un'infezione dell'osso pubico. In uno studio, il sanguinamento nella sinfisi e l'osso adiacente è stato rilevato nelle donne dopo la nascita. Inoltre, le crepe erano visibili nella cartilagine. Se questo meccanismo gioca anche in atleti con osteite pubica, non può ancora dire con certezza.

Inoltre, in rari casi, l'infiammazione pubica può essere una complicanza della chirurgia pelvica. Questi includono, per esempio, la chirurgia della prostata.Anche quando si inserisce un catetere vescicale, che viene inserito sopra il pube attraverso la parete addominale nella vescica (catetere urinario sovrapubico), si può sviluppare un'infezione ossea pubica.

Infiammazione ossea pubica: esami e diagnosi

La diagnosi di infiammazione ossea pubica non è facile. Il dolore descritto può verificarsi anche in altri infortuni sportivi e malattie. Quindi, inizialmente si sospetta un ceppo inguinale, una sindrome da adduttore (sovraccarico di alcuni tendini) o altre malattie dolorose nell'inguine. Inoltre, l'articolazione dell'anca è spesso sospettata come causa del dolore. Nel complesso, è importante distinguere un'infiammazione dell'osso pubico nei confronti delle seguenti malattie e lesioni con sintomi simili:

  • Infiammazione del midollo osseo (osteomielite)
  • Fratture da sforzo / fatica nell'area dell'osso pelvico
  • Fratture da frattura dei tendini
  • Ernie inguinali
  • sindromi da intrappolamento del nervo
  • Dendinosi da inserimento (irritazione cronica di un inserzione tendinea sull'osso)
  • Ceppo adduttore (muscoli adduttori all'interno della coscia)
  • Malattie del tratto urinario e genitale
  • Malattie reumatologiche
  • Neoplasie (neoplasie del tessuto)

Infiammazione PubMal: anamnesi

Per arrivare al fondo della causa della denuncia, il medico prima prenderà la storia medica (anamnesi) parlando a lungo al paziente. Le possibili domande includono:

  • Hai dolore mentre cammini o sali le scale?
  • Ad esempio, puoi stare su una gamba mentre ti vesti?
  • Dove è esattamente il dolore?
  • Quanto dura solitamente il dolore?
  • Fai sport? Se sì, quale?
  • Quando il dolore scompare?

Infiammazione ossea pubica: esame fisico

Questo è seguito da un esame fisico. Nell'infiammazione dell'osso pubico, il medico di solito nota dolore alla pressione sopra la sinfisi o la ram pubica. Nel cosiddetto test Symphyseal Klaff, il medico esercita pressione su alcuni approcci tendinei (approcci degli adduttori). Se ciò causa dolore al paziente, questo può essere un'indicazione di un'infezione ossea pubica.

PubMint: esame del sangue

Un esame del sangue non determina un aumento dei parametri infiammatori nell'infiammazione dell'osso pubico - in contrasto con la rara infiammazione settica della sinfisi, in cui i livelli di infiammazione sono aumentati.

Infiammazione ossea pubica: procedure di imaging

Le tecniche di imaging aiutano a diagnosticare un'infezione ossea pubica. Tuttavia, è importante differenziare dalle malattie infettive, poiché l'imaging è spesso simile, quindi l'infiammazione pubica e le infiammazioni infettive sono spesso difficili da distinguere l'una dall'altra.

un A raggi X è utile per escludere una frattura da stress. Inoltre, l'infiammazione dell'osso pubico mostra in genere vari cambiamenti nell'immagine radiografica. Questi includono il tessuto osseo compresso sotto la cartilagine (sclerosi subcondrale), i cambiamenti cistici, le irregolarità ossee e le erosioni sulla sinfisi e le parti prossimali dei rami pubici. Spesso il divario di symphysis (sinfisi pubica) è allargato.

Un altro strumento di imaging per sospetta infiammazione pubica è il scintigrafia, un esame di medicina nucleare. Soprattutto la scintigrafia scheletrica trifase con tecnezio-99m è adatta per differenziare l'infiammazione dell'osso pubico dall'infiammazione del midollo osseo. L'infiammazione ossea pubica è rilevabile nella scintigrafia scheletrica precoce.

Anche il MRI (Risonanza magnetica, risonanza magnetica) fornisce un buon modo per delineare l'infezione dell'osso pubico in modo diagnostico. Sulla risonanza magnetica, l'osteite pubica può essere individuata precocemente, in particolare negli accumuli di liquidi nell'osso (edema del midollo osseo) nella regione pubica.

Pubico: trattamento

Un'infezione di osso pubico è una malattia che di solito si autoalimenta. Pertanto, inizialmente è trattato in modo conservativo. Nell'infiammazione pubica persistente oltre alla terapia iniettiva è anche la possibilità di un trattamento chirurgico.

In generale, il trattamento dell'infiammazione dell'osso pubico richiede molta pazienza, in quanto a volte può richiedere diversi mesi per avere successo. Durante la terapia, i movimenti che inducono dolore dovrebbero essere evitati a tutti i costi.

Infiammazione puberale: terapia con metodi conservativi

Quando l'osso pubico viene diagnosticato per la prima volta, vengono utilizzati trattamenti conservativi (inclusa la fisioterapia). I farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS), come l'ibuprofene o il diclofenac, aiutano temporaneamente contro il dolore. In alcuni casi, l'infiammazione dell'osso pubico deve essere trattata con cortisone. Inoltre, il trattamento a ultrasuoni, la crioterapia e l'elettroterapia possono essere di supporto.

È importante tenere inizialmente una pausa sportiva, quindi tornare lentamente alla formazione passo dopo passo. In particolare, si dovrebbe evitare qualsiasi sforzo che porti a un carico pesante sulla cintura pelvica e sugli adduttori. Se gli sport vengono riavviati troppo presto, il dolore può diventare cronico. Questo peggiora la prognosi.

La fisioterapia dell'infiammazione dell'osso pubico dovrebbe concentrarsi principalmente sugli esercizi che rafforzano i muscoli del tronco e del pavimento pelvico e allungano i muscoli adduttori.

Infarto pubico: terapia invasiva, non operatoria

Se i sintomi persistono nonostante gli analgesici e la fisioterapia, è possibile provare un'iniezione o una terapia per infusione.

terapia iniettiva: Cortisone e / o anestetico locale vengono iniettati nello spazio articolare. Circa l'80% dei pazienti riporta successivamente un miglioramento dei sintomi.

La terapia di infusione: Un'altra opzione di trattamento per l'infiammazione della cocaina è la terapia per infusione con bifosfonati come il pamidronato. Essi inibiscono la perdita ossea. Questa forma di terapia sembra promettente, ma richiede ulteriori studi scientifici. Finora, non è ufficialmente approvato per il trattamento dell'infiammazione dell'osso pubico (ma solo per il trattamento dell'osteoporosi), cioè i bifosfonati sono usati nell'osteite pubica solo in "uso off-label".

Infiammazione PubMal: terapia chirurgica

Nell'infiammazione pubica dolorosa cronica, in cui dopo mesi di trattamento conservativo non si verifica alcun miglioramento, si può prendere in considerazione la chirurgia come misura di ultima istanza. Prima, qualsiasi possibile malattia concomitante dovrebbe essere esclusa.

Un'operazione di infiammazione dell'osso pubico viene sempre eseguita in anestesia generale. Soprattutto negli atleti competitivi è stato dimostrato che un cosiddetto curettage (raschiamento) porta a buoni risultati. Questo sta raschiando del tessuto sulla sinfisi pubica. In rari casi, viene eseguito un irrigidimento articolare (arthodese) della sinfisi. In questo caso, viene utilizzato un frammento osseo endogeno, che viene fissato con una piastra.

Infiammazione PubMal: decorso della malattia e prognosi

In alcuni casi, l'infiammazione dell'osso pubico guarisce spontaneamente, a volte anche dopo un prolungato disagio per settimane o mesi. In altri casi, l'osteite pubica prende un corso duraturo ed estremamente doloroso con interruzione sportiva a più lungo termine. Ciò richiede molta resistenza dall'atleta colpito, ma anche dall'istruttore, dal fisioterapista e dal medico curante. La terapia conservativa è sufficiente nella maggior parte dei casi.

Dopo il trattamento, quando è stata raggiunta la piena libertà dal dolore, lo sport può essere esercitato nel modo originale. Come eccezione, l'allenamento leggero può essere avviato prima, a seconda dei sintomi del reclamo.

Infezione pubica: prevenzione

Alcune misure possono prevenire l'infezione di osso pubico. Ciò comporta il riscaldamento di tutto il corpo prima dell'allenamento, l'allungamento degli adduttori e l'allenamento specifico dei muscoli addominali e del tronco per costruirli e stabilizzarli. Una falsa statica dell'arco del piede può essere regolata da appositi inserti. Gli squilibri muscolari tra agonisti e antagonisti (antagonisti muscolari) dovrebbero, se possibile, essere compensati. I disturbi della mobilità dell'articolazione sacroiliaca, cioè la connessione articolata tra il sacro e l'ileo, possono essere ripristinati con metodi medici manuali. Tutto insieme può aiutare uno osteite del pube osservazioni.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: