Patch test

Il test epicutaneo è un cosiddetto test di provocazione. Viene determinato se e quali sostanze causano un'allergia da contatto. Leggi tutto su di esso!

Patch test

il patch test (anche: patch test) è un cosiddetto test di provocazione. Viene determinato se e quali sostanze causano un'allergia da contatto. A questo scopo, varie sostanze, che vengono come innesco allergene (allergene) in questione, applicato sulla pelle (epicutaneo = "sulla pelle"). Leggi tutto sul patch test, quando usarlo, quali rischi comporta e cosa devi considerare in seguito.

Descrizione del prodotto

patch test

  • Che cos'è un test epicutaneo?

  • Quando esegui un test epicutaneo?

  • Cosa fai con un test epicutaneo?

  • Quali sono i rischi di un test epicutaneo?

  • A cosa devo prestare attenzione dopo un test epicutaneo?

Che cos'è un test epicutaneo?

Il test epicutaneo è un test cutaneo che viene utilizzato per diagnosticare le cosiddette allergie da contatto (dermatite allergica da contatto). Un test epicutaneo provoca l'organismo a rispondere a una reazione allergica. I medici lo chiamano quindi anche test di provocazione.

Leggi anche

  • sondaggio
  • Cos'è un test allergologico?
  • Quando conduci un test allergico?
  • prick test
  • Quali sono i rischi di un test allergico?
  • Cosa devo considerare dopo un test allergico?

Quando esegui un test epicutaneo?

Il dermatologo applica un patch test se vi è il sospetto di dermatite allergica da contatto. Questo può essere il caso, ad esempio, di cambiamenti cutanei ricorrenti e non chiari.

Per queste malattie, l'esame è importante

  • L'allergia da contatto
  • allergia croce
  • allergia al lattice
  • allergia al nichel

Cosa fai con un test epicutaneo?

Con un test epicutaneo puoi testare oltre 4000 allergeni. La causa più comune di dermatite allergica da contatto è il nichel.

Sul dorso o sull'avambraccio del paziente vengono applicati dei cerotti principali speciali. Su ciascuno di questi separati potenziali allergeni vengono applicati separatamente. Se c'è un'ipersensibilità a uno o più di questi allergeni, la pelle svilupperà reazioni allergiche entro poche ore o giorni in quel sito.

Maggiori informazioni sui sintomi

  • eruzione
  • capannone

Quali sono i rischi di un test epicutaneo?

Le concentrazioni sono raccomandate per gli allergeni del test che, come dimostra l'esperienza, non innescano reazioni infiammatorie e di solito non provocano alcuna nuova ipersensibilità. Tale cosiddetto sensibilizzazione primaria finora è stato raramente osservato con alcuni forti allergeni. Poiché il pericolo non può essere escluso in linea di principio, il test epicutaneo non deve essere eseguito con sostanze con cui il paziente non ha avuto alcun contatto.

Nei pazienti con pelle sensibile, l'accumulo di calore e umidità sotto il cerotto può irritare la pelle colpita.

In rari casi, il test epicutaneo può portare a shock anafilattico.

A cosa devo prestare attenzione dopo un test epicutaneo?

Il cerotto rimane solitamente sulla pelle per uno o due giorni. Durante questo periodo non dovresti fare la doccia, fare sport ed evitare forti sudorazioni.

Fondamentalmente, questo è patch test test di allergia sicuro e affidabile, con il quale si può in genere identificare la sostanza allergenica dopo alcuni giorni.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: