Prick test

Il prick test è un test cutaneo. Prima di tutto, le allergie del tipo immediato (tipo i) sono rilevabili. Scopri tutto su di esso!

Prick test

di prick test (Inglese: prick test, prick significa stitch) si riferisce ad un test cutaneo. Innanzitutto tutte le allergie del tipo immediato (tipo I) sono rilevabili con il prick test. Leggi tutto sul prick test, come farlo e cosa devi tenere a mente.

Descrizione del prodotto

prick test

  • Che cos'è un test di puntura?

  • Quando esegui una prova di puntura?

  • Cosa fai in una prova di puntura?

  • Quali sono i rischi di un prick test?

  • Cosa devo prendere in considerazione dopo un prick test?

Che cos'è un test di puntura?

Il prick test è un test cutaneo comunemente usato. Può essere utilizzato per rilevare reazioni di ipersensibilità causate dal contatto con determinate sostanze (allergeni come il polline). Questo tipo di test cutaneo è chiamato test in vivo, al contrario, il test di laboratorio con un campione di sangue è chiamato test in vitro.

Leggi anche

  • sondaggio
  • Cos'è un test allergologico?
  • Quando conduci un test allergico?
  • patch test
  • Quali sono i rischi di un test allergico?
  • Cosa devo considerare dopo un test allergico?

Quando esegui una prova di puntura?

Il prick test è una procedura standard veloce ed economica per la diagnosi di varie allergie e viene utilizzato nei seguenti gruppi di allergeni:

  • Polline (come betulla, ontano, nocciola ed erba)
  • Gli acari della polvere
  • stampi
  • peli
  • Alimento (proteine ​​del latte, delle uova e dei pesci, legumi e frutta)

Per queste malattie, l'esame è importante

  • allergie polvere di casa
  • febbre da fieno
  • cane allergia
  • allergia ai gatti
  • allergia croce

Cosa fai in una prova di puntura?

Per il prick test vari allergeni vengono gocciolati all'interno dell'avambraccio. Con l'aiuto di una lancetta fine o di un ago, il medico fora superficialmente la pelle. I test vengono eseguiti con soluzioni standardizzate e prodotte industrialmente. Come controllo aggiuntivo vengono sempre applicate una soluzione acquosa e una soluzione contenente istamina. Il primo non deve, il secondo deve innescare una reazione. Se il paziente reagisce a uno degli allergeni, arrossamento, prurito e pustole si sviluppano nell'area del corrispondente calo di allergene dopo 5 o 60 minuti.

Maggiori informazioni sui sintomi

  • ageusia
  • chemosis
  • Occhi gonfi
  • raucedine
  • epistassi
  • freddo
  • Occhi sanguinanti

Quali sono i rischi di un prick test?

Anche in piccole quantità l'allergene può causare sintomi come respiro corto, vertigini, vomito e calo della pressione sanguigna. In casi estremi, può portare a uno shock allergico (shock anafilattico) con arresto cardiaco e circolatorio. Pertanto, il prick test non deve essere eseguito in soggetti a maggior rischio di gravi reazioni allergiche.

Cosa devo prendere in considerazione dopo un prick test?

Nel complesso, la pietra della puntura è un metodo veloce e sicuro per la diagnosi di allergia ed è diventato il metodo standard.

Tuttavia, i risultati del test possono essere utilizzati solo nel contesto di una discussione dettagliata delle reazioni che il paziente stesso ha osservato (anamnesi). Reazioni positive in prick test non sono necessariamente sinonimi di un'allergia alla sostanza appropriata.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: