Pubertà: l'apprendimento salva le cellule cerebrali

Monaco di Baviera (The-Health-Site.com) - Se sei giovane, costruisci rapidamente le cellule cerebrali - ma spariscono altrettanto velocemente. A meno che non stressiate la memoria. A questa scoperta, i ricercatori americani sono venuti in un processo con giovani ratti. Ratti addestrati Gli animali sono stati addestrati per un segnale sonoro.

Pubertà: l'apprendimento salva le cellule cerebrali

Monaco di Baviera (The-Health-Site.com) - Se sei giovane, costruisci rapidamente le cellule cerebrali - ma spariscono altrettanto velocemente. A meno che non stressiate la memoria. A questa scoperta, i ricercatori americani sono venuti in un processo con giovani ratti.

Ratti addestrati

Gli animali sono stati addestrati per un segnale sonoro. Ogni volta che lo sentivano, dovevano camminare per una certa distanza. Un gruppo di controllo non ha ricevuto alcun addestramento sulla memoria. In queste nuove cellule cerebrali sono scomparse dopo tre settimane. Negli animali addestrati, tuttavia, quasi tutte le cellule nervose appena formate sono rimaste vive durante questo periodo.

La pubertà è fondamentale

"Le cellule nervose non sono prodotte dall'apprendimento, ma l'allenamento della memoria mantiene cellule cerebrali vive che già esistono", afferma il leader dello studio Tracey Shores della Rutgers University, New Jersey. Il modo in cui le nuove cellule sono prodotte nel cervello è simile negli umani ai ratti. È probabile che i risultati del loro studio siano trasferibili all'uomo. Shores conclude: "Quanti giovani imparano durante la pubertà potrebbero influenzare il modo in cui il loro cervello funziona in età adulta." (Ab)

Fonte: "L'apprendimento precoce della vita può aiutare a mantenere in vita le cellule cerebrali", comunicato stampa, Rutgers University, 26.05.2014


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: