Ipertensione polmonare - sintomi, cause e trattamento

L'ipertensione polmonare è un'aumentata pressione e resistenza vascolare nelle arterie polmonari. Maggiori informazioni su sintomi, cause e trattamento.

Ipertensione polmonare - sintomi, cause e trattamento

Sinonimi

Ipertensione polmonare, ipertensione polmonare primaria, ipertensione polmonare secondaria, PH, PHT

definizione

Bronchite bronchiale

L'ipertensione polmonare è ciò che i medici chiamano ipertensione polmonare. Questo di solito non è una malattia, ma un sintomo. L'aumento della pressione nel circuito cardiopolmonare è quasi sempre causato da malattie dei polmoni o del cuore. In questi casi, i medici parlano di ipertensione polmonare secondaria.

Le cause più comuni sono l'insufficienza cardiaca e la broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO). L'ipertensione del Herzlungskreiskauf senza innescare la malattia di base (ipertensione polmonare primaria) è estremamente rara. Tutte le forme di ipertensione polmonare sono in pericolo di vita e richiedono un trattamento mirato.

Cos'è l'ipertensione polmonare?

I polmoni e il cuore sono collegati dal circuito cardiopolmonare. Il sangue ossigenato entra nei polmoni attraverso le arterie dal cuore. Il sangue ossigenato scorre dai polmoni nel cuore attraverso le vene. Da lì, entra nel corpo attraverso l'arteria principale (aorta).

L'ipertensione polmonare si alza quando le arterie polmonari si restringono. Quindi il cuore deve gonfiarsi contro una maggiore resistenza vascolare. Questo deve essere misurato come pressione polmonare elevata. Il lavoro di pompaggio dal cuore ai polmoni rende il ventricolo destro. Qui, l'aumento del lavoro muscolare a lungo termine ha un effetto particolarmente dannoso. Lo spessore del muscolo aumenta e questo sconvolge l'equilibrio finemente sintetizzato dei flussi sanguigni nel cuore. Alla fine c'è un arresto cardiaco destro, che viene anche chiamato cuore polmonare. Informazioni dettagliate su questa malattia possono essere lette qui: Cor pulmonale

Nelle persone sane, la pressione arteriosa nell'arteria polmonare è inferiore a 20 mm / Hg. Da ipertensione polmonare i medici parlano con valori superiori a 25 mm / HG. I valori intermedi non sono ancora chiaramente definiti.

sintomi

In particolare, all'inizio dei sintomi esternamente percettibili dell'ipertensione polmonare di solito non forniscono informazioni sulla causa dei disturbi. I segni di malattia come stanchezza, mancanza di respiro e prestazioni diminuenti sono troppo specifici. Nell'ulteriore corso si parla di tosse e dolori al petto (Angina pectoris). La ritenzione idrica (edema) e il bluing delle labbra o delle dita (cianosi) sono sintomi di ipertensione polmonare persistente e avanzata.

cause

L'ipertensione polmonare si verifica quasi esclusivamente in gravi malattie croniche del cuore e / o dei polmoni. Questi sono, per esempio, enfisema polmonare, embolia polmonare, insufficienza cardiaca valvolare o debolezza ventricolare sinistra.

trattamento

Il trattamento dell'ipertensione polmonare dipende principalmente da quale malattia ha causato ipertensione polmonare.

A seconda della gravità dell'ipertensione polmonare, vengono utilizzati antagonisti dell'endotelina come ambrisentan, bosentan e sitaxentan. Altre opzioni di farmaci includono inibitori della PDE-5 come sildenafil e tadalafil o analoghi della prostaciclina come alprostadil e iloprost. Lo stimolatore sGC riociguat è anche un principio attivo per il trattamento dell'ipertensione polmonare.

I farmaci includono anche farmaci che espandono le vie respiratorie. Questi sono, ad esempio, salbutamolo, ipratropio e formoterolo. Farmaci come la digossina, la digitossina e il ramipril sono usati per rafforzare il cuore. La ritenzione idrica (edema) viene eliminata dalla somministrazione di diuretici come idroclorotiazide, furosemide o torasemide.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: