Riabilitazione e assistenza postoperatoria per il cancro al seno

Dopo la terapia antitumorale seguire riabilitazione e post-terapia. I pazienti con cancro al seno possono trarre grandi benefici. Leggi di più!

Riabilitazione e assistenza postoperatoria per il cancro al seno

Dopo la fase acuta del trattamento nel cancro al seno, seguire la riabilitazione e Aftercare. il cancro al senoI pazienti devono essere alleviati con varie misure riabilitative, incluso il ritorno alla vita di tutti i giorni. L'assistenza postoperatoria per il carcinoma mammario è principalmente finalizzata alla diagnosi precoce di possibili recidive o di tumori secondari. Maggiori informazioni sulla riabilitazione e il follow-up per il cancro al seno!

Codici ICD per questa malattia: i codici ICD sono codici di diagnosi medica validi a livello internazionale. Si trovano ad es. in lettere di dottore o certificati di incapacità. D05C50

Descrizione del prodotto

Riabilitazione e assistenza postoperatoria per il cancro al seno

  • Rehab dopo il cancro al seno

  • Aftercare per il cancro al seno

Rehab dopo il cancro al seno

Una riabilitazione dopo il cancro al seno dovrebbe aiutare le persone colpite a ritornare il più facilmente possibile nella vita quotidiana, sociale e possibilmente professionale. Inoltre, la riabilitazione aiuta a prevenire le conseguenze a lungo termine (come il linfedema) e la malattia o il suo trattamento.

Questi obiettivi possono essere raggiunti con varie misure di riabilitazione. Quando si scelgono misure adeguate, i bisogni e i desideri del paziente svolgono un ruolo importante. Il modo migliore per discutere insieme con il loro medico, la forma di riabilitazione dopo il cancro al seno nel loro caso il più significativo. Le offerte possibili sono:

  • Informazioni e formazione sul cancro al seno e altri problemi di salute
  • Sport e terapie di esercizio
  • Consulenza e formazione nutrizionale
  • Trattamento del linfedema
  • Consultazioni e terapie psicologiche, procedure di rilassamento e terapie artistiche a supporto della gestione della malattia (come la musicoterapia), terapia occupazionale
  • Consulenza su questioni sociali e sociali, assistenza nella richiesta di prestazioni o certificato di persone gravemente disabili
  • Misure a sostegno dell'integrazione professionale e sociale, pianificazione del follow-up medico e assistenza generale di follow-up

Molte misure di riabilitazione sotto forma di un cosiddetto riabilitazione di follow-up: essere esercitati (AR, utilizzato per il follow-up del trattamento): Di solito è un tre settimane, tutto il giorno offerta a una clinica specializzata in cui i pazienti sono alloggiati stazionaria. In alcuni posti, ci sono anche offerte di riabilitazione ambulatoriale in una clinica diurna.

A volte una riabilitazione di follow-up subito dopo il primo trattamento non è possibile. Uno può iniziare una tale "cura" per il cancro al seno in seguito, ma deve prima consultare l'assicurazione responsabile.

Alcune misure di riabilitazione possono ancora essere applicate ai pazienti con cancro al seno quando tornano a casa, se hanno problemi con la loro vita quotidiana. Questi includono, ad esempio, consulenza psicologica oncologica, partecipazione a un gruppo sportivo riabilitativo o consulenza nutrizionale. I pazienti dovrebbero discuterne con il loro medico di follow-up.

Consulenza e applicazione

L'applicazione per una riabilitazione per il cancro al seno deve essere fatta dal paziente stesso. La riabilitazione di follow-up deve essere richiesta anche prima del completamento della prima fase di trattamento. Assistenza con l'applicazione ottenere pazienti in ospedale presso i servizi sociali ospedalieri. Governo assicurato pazienti con cancro mammario che vogliono fare una riabilitazione ambulatoriale, possono consultarsi con i centri di assistenza riabilitazione ().

costi

I costi per una riabilitazione assumono con i pazienti assicurati per legge l'assicurazione malattia o l'assicurazione pensionistica. Tuttavia, i pazienti di solito devono effettuare un pagamento aggiuntivo. In alcuni casi è possibile l'esenzione dal pagamento. Le domande riceveranno risposta dalla tua assicurazione sanitaria.

Se i costi della riabilitazione per i pazienti con tumore al seno assicurato privatamente sono coperti dall'assicurazione dipende dal contratto di assicurazione.

Aftercare per il cancro al seno

Il cancro al seno può anche dopo 20 anni per una ricaduta nella posizione originale del tumore (recidiva locale), o portare a metastasi a distanza. Pertanto, un follow-up coerente è molto importante. Nei pazienti con carcinoma mammario senza metastasi a distanza, ha i seguenti obiettivi:

  • Individuazione precoce di una recidiva o di un secondo tumore nello stesso o nell'altro seno
  • se necessario, cura e supporto con una terapia anti-ormonale
  • Riconoscendo e trattando gli effetti collaterali o le conseguenze della terapia del cancro al seno
  • Supporto psicosociale e consultazione del paziente

Le donne con carcinoma mammario avanzato (con metastasi a distanza) sono generalmente trattate in modo permanente. Di particolare importanza qui sono il supporto psicosociale e tutte le misure che migliorano la qualità della vita.

Che aspetto ha un esame di follow-up?

Gli esami di follow-up possono essere da un medico di medicina generale (circa un ginecologo oncologo o = cancro specialista) effettuate o in ambulatori specializzati sia.

L'indagine inizia con una conversazione dettagliata.Il medico chiede al paziente qual è il suo attuale stato di salute e se può essere affetta da disagio o effetti collaterali.

Questo è seguito da un esame di palpazione della parete toracica o toracica in un seno amputato. Le ascelle e i linfonodi che si trovano lì scansionano il medico.

A intervalli regolari sono radiografie del torace (mammografie) ed eventualmente anche esami ecografici.

Se gli esami mostrano anomalie, sono necessarie ulteriori indagini. Se necessario, il medico riferirà il paziente ad altri specialisti (come i radiologi) oa un centro per la cura del seno.

Aftercare: il programma

Il follow-up inizia immediatamente dopo aver completato il trattamento primario (come chirurgia, chemioterapia e / o radioterapia). Per quanto riguarda il loro orario esatto, si applicano le seguenti raccomandazioni generali (per pazienti asintomatici):

  • Dal 1° al 3° anno: ogni tre mesi conversazione e palpazione; Mammografia (e possibilmente ecografia mammaria) una volta all'anno
  • dal 4° anno: ogni sei mesi conversazione e palpazione; Mammografia / e possibilmente ecografia del seno) una volta all'anno.
  • dal 6° anno: screening del cancro al seno (palpazione, mammografia e ecografia del torace una volta all'anno)
Ulteriori indagini (come test di laboratorio, risonanza magnetica, ecc.) Non sono di routine nel Aftercare. il cancro al senoI pazienti devono essere solo soggetti al sospetto di recidive e / o metastasi e agli effetti collaterali della terapia.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: