Artrite reumatoide

Oltre alle piccole articolazioni delle dita delle mani e dei piedi, le articolazioni più grandi e gli organi possono essere colpiti. Più nella guida artrite reumatoide.

Artrite reumatoide

Sinonimi

poliartrite cronica

definizione

Artrite reumatoide

artrite reumatoide (poliartrite cronica) è una delle malattie di tipo reumatico, riassunte in volgare breve termine reumatismi. In realtà, ci sono malattie reumatiche molto diverse. L'artrite reumatoide è una malattia sistemica infiammatoria cronica. Malattia sistemica, perché sono interessate solo le articolazioni, ma anche altri sistemi di organi. Principalmente, tuttavia, questo reumatismo si manifesta in piccole articolazioni, soprattutto sulle articolazioni delle dita delle mani e dei piedi. In questa forma di artrite, la cartilagine articolare viene attaccata a causa delle proprie malformazioni del corpo. Spesso la malattia è progressiva.

frequenza

L'artrite reumatoide è una delle più comuni malattie infiammatorie delle articolazioni. Ci sono circa 800.000 persone affette in Germania, di cui circa tre volte più donne che uomini. L'artrite reumatoide può verificarsi a qualsiasi età. Nei bambini, l'artrite reumatoide è indicata come artrite idiopatica giovanile. Con l'aumentare dell'età, l'incidenza della malattia aumenta.

sintomi

L'artrite reumatoide spesso inizia gradualmente, raramente più improvvisamente. I pazienti si lamentano in particolare di un notevole dolore al mignolo e alle articolazioni delle dita dei piedi (specialmente nella base delle dita e nelle articolazioni centrali e nelle ossa carpali). A volte, anche le articolazioni di grandi dimensioni sulla spalla, la mano, il ginocchio, il piede o l'anca sono interessate.

Rigidità mattutina e nodi reumatoidi

Le articolazioni infiammate si gonfiano, sono rosse e surriscaldate. Sembrano viscidi a rigidi. La capacità di movimento è limitata. Al mattino, questi sintomi di solito si avvertono maggiormente (la cosiddetta rigidità mattutina). Spesso, ma non necessariamente, entrambi i lati del corpo sono interessati. Con il progredire della malattia, sempre più articolazioni colpiscono. Non di rado, si formano piccole protuberanze sulle articolazioni, i cosiddetti noduli reumatoidi.

In contrasto con l'artrite gottosa, le articolazioni delle dita dei piedi e delle dita dei piedi non sono quasi mai infiammate nell'artrite reumatoide.

L'artrite reumatoide non è limitata alle sole articolazioni

L'artrite reumatoide non colpisce esclusivamente le articolazioni. Anche tessuti e organi abarticular possono essere coinvolti, come il sistema vascolare e nervoso, ghiandole lacrimali e salivari nonché cuore e pleura (pleura). Nel corso della malattia sono possibili danni all'organo come alterazioni della valvola cardiaca, pericardite e ipertensione polmonare. Inoltre, l'interessamento di fegato, occhi e reni è abbastanza comune nell'artrite reumatoide.

Corso di Schubweiser

L'artrite reumatoide si verifica spesso in lotti. Una spinta può durare tra poche settimane e diversi mesi. Tra gli attacchi, quelli colpiti sono spesso privi di sintomi, ma in ogni caso i sintomi migliorano.

cause

Le cause dell'artrite reumatoide sono ancora in gran parte sconosciute. Tuttavia, i medici sono molto fortemente da una componente autoimmune. Si ritiene pertanto che le cellule difensive del corpo, mal funzionanti, attaccino la cartilagine articolare e inneschino l'artrite. È stata anche dimostrata un'influenza genetica o un evento familiare.

Inoltre, virus e batteri sono discussi come fattori scatenanti dell'artrite reumatoide. Negli ultimi anni, sempre più scienziati sospettano una connessione tra parodontite (distruzione infiammatoria del parodonto) e lo sviluppo dell'artrite reumatoide.

indagine

La diagnosi di artrite reumatoide si basa di solito su 7 criteri dell'American College of Rheumatology. Se si applicano 4 dei seguenti 8 punti, l'artrite reumatoide è considerata probabile.

  1. Rigidità mattutina superiore a 60 minuti (per un periodo di almeno 4-6 settimane)
  2. articolazioni gonfie o versamenti articolari su almeno 3 articolazioni (per un periodo di almeno 4-6 settimane)
  3. Artrite dei polsi o delle caviglie (per un periodo di almeno 4-6 settimane)
  4. coinvolgimento simmetrico della metà destra e sinistra del corpo (per un periodo di almeno 4-6 settimane)
  5. noduli reumatoidi
  6. fattore reumatoide positivo nel sangue
  7. Osteoporosi nelle immediate vicinanze delle articolazioni colpite o cambiamenti (erosioni) nella radiografia
  8. risultati di laboratorio poco significativi, specialmente nelle prime fasi.

trattamento

Il trattamento medico dell'artrite reumatoide si basa su diversi approcci. Questi concetti di trattamento multimodale includono:

  • farmaci
  • terapie fisiche (come idro- e termo-terapie, ad esempio applicazioni di freddo e calore ed elettroterapia con corrente continua e alternata)
  • Fisioterapia (fisioterapia, terapia manuale, terapia sportiva)
  • Terapia occupazionale (esercizio delle articolazioni e abilità delle dita)
  • In determinate circostanze, chirurgia (come irrigidimenti articolari, protesi articolari o rimozione articolare).

Terapia farmacologica

Il trattamento farmacologico dell'artrite reumatoide è ben studiato e di solito ben efficace. Questi includono:

  • DMARD: Gold Standard è il methotrexate, MTX breve per sopprimere l'iperattività patologica del sistema immunitario. Ulteriore agente di base nel trattamento dell'artrite reumatoide, leflunomide, sulfasalazina, clorochina e idrossiclorochina e ciclosporina A, azatioprina, e composti di oro.
  • biologici come inibitori del TNF-alfa adalimumab, certolizumab, etanercept, infliximab, e golimumab, che impegnarsi IL-1 antagonista del recettore, anakinra, così come la terapia delle cellule B Rituximab direttamente nel processo infiammatorio.
  • corticosteroidi come il cortisolo e l'idrocortisone per l'antinfiammatorio e la soppressione del sistema di difesa del corpo
  • Farmaci anti-infiammatori non steroidei come diclofenac, felbinac, ibuprofene, indometacina e ketoprofene, per alleviare il dolore e ridurre l'infiammazione Storia
  • Antidolorifici oppiacei come buprenorfina, idromorfone, tilidina o tramadolo per alleviare il dolore.

Nonostante il buon effetto di droga reumatiche dovrebbero essere usati sempre solo in misura assolutamente necessaria, perché gli effetti collaterali possono essere significativi. I fattori sottostanti contribuiscono in un concetto di trattamento multimodale è di solito che la dose di farmaco può essere ridotta e che gli intervalli senza ricadute sono estesi.

auto-aiuto

Auto-aiuto con artrite reumatoide, è consigliabile quando i pazienti si uniscono un gruppo di auto-aiuto di reumatismi. Queste comunità di persone con problemi reumatici sono disponibili in tutta la Germania e per tutte le fasce d'età. Nei gruppi di auto-aiuto affetti e parenti possono scambiarsi esperienze. Inoltre, riceverete informazioni sugli eventi di istruzione superiore lì. Spesso i gruppi di auto-aiuto possono anche fornire contatti a specialisti di reumatismi, ospedali e cliniche di riabilitazione. Questi incontri sono anche utili quando si tratta di problemi e problemi con l'assicurazione sanitaria, l'assistenza sociale e fondi pensione o l'assicurazione pensionistica.

Esercitare dita delle mani e dei piedi: Gli esercizi di fisioterapia e mobilità a casa sono un supporto importante per l'auto-aiuto contro i reumatismi. Semplici esercizi avvincenti con le mani e le dita aiutano a promuovere o mantenere la mobilità delle articolazioni. Adatti agenti ginnici sono, per esempio, le palle impastatrici con cui ti alleni le mani. Quando fai i tuoi esercizi, assicurati di non sovraccaricarti. Nella fase avanzata dell'artrite reumatoide, alcuni movimenti sono difficilmente o non sono più possibili. Chiedi al tuo fisioterapista di fare esercizi adatti all'uso domestico.

Regolare la nutrizione: Una dieta nutriente e sana può influire positivamente sul decorso dell'artrite reumatoide. Se si riduce la percentuale di alimenti di origine animale come la salsiccia e la carne, assumono acido arachidonico meno-infiammatoria. Questo ha spesso un effetto positivo sul processo di guarigione. Un effetto altrettanto positivo si dice essere gli acidi grassi omega-3. In parte, tuttavia, contraddire le dichiarazioni degli esperti sui benefici degli acidi grassi omega-3.

Hot Springs: Alcuni pazienti giurano su sorgenti termali solforose e contenenti radon per migliorare la mobilità delle articolazioni. Altri preferiscono gli involucri e le buste fatti con foglie di cavolo o quark.

Ingredienti a base di erbe: Spesso gli ingredienti a base di erbe sono usati per sostenere il trattamento dell'artrite reumatoide. (- ma non benefici per migliorare la mobilità articolare provata), artiglio del diavolo (anti-infiammatori e analgesici), corteccia di salice (analgesico) e l'incenso (anti-scarico) Questi includono principalmente estratti di ortica (anti-infiammatori e analgesici), betulla. Il dolore e l'infiammazione continuano ad agire arnica, consolida, agrodolce, legno di guaiaco e di pioppo e corteccia di cenere.

Omeopatia: Erboristi e medicina alternativa consigliano, tra le altre cose Aurum Metallicum, Causticum, Cimcifuga, Ferrum phosphoricum o Rhus Toxicodendron nell'artrite reumatoide.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: