Palpare al petto

La palpazione regolare del seno consente di rilevare i primi cambiamenti cancerogeni. Leggi come funziona l'esame del seno!

Palpare al petto

Facendo il tuo regolarmente Palpare al petto, puoi contribuire molto alla diagnosi precoce del cancro al seno. Prestare attenzione, tra le altre cose, se le dimensioni di un seno è cambiato, gli aumenti petto "nodularity" in un punto o un punto doloroso è sentire. Qualsiasi tale cambiamento o anomalia dovrebbe essere mostrato al tuo ginecologo. Leggi qui quando e come palpare il tuo seno!

Codici ICD per questa malattia: i codici ICD sono codici di diagnosi medica validi a livello internazionale. Si trovano ad es. in lettere di dottore o certificati di incapacità. D05C50

Descrizione del prodotto

Palpare al petto

  • Perché dovresti palpare il tuo seno

  • Petto petto: il momento giusto

  • Scansione corretta del torace: è così che funziona!

Perché dovresti palpare il tuo seno

Avere un esame del seno regolare a casa è un buon modo per sentire i grumi del seno e altri segni sospetti di un tumore. In realtà, la maggior parte dei pazienti con cancro mammario scoprire il tumore maligno in sé - di 100 pazienti riferiscono di circa 70 cambiamenti che essi stessi hanno trovato nel loro seno prima della diagnosi. La diagnosi precoce è il prerequisito importante per il successo del trattamento del tumore.

Leggi anche

  • sondaggio
  • DCIS
  • Cancro al seno nell'uomo
  • sintomi
  • Geni del cancro al seno BRCA1 e BRCA2
  • mammografia
  • Cancro al seno - chemioterapia, irradiazione, chirurgia e co
  • la ricostruzione del seno
  • protesi al seno
  • Riabilitazione e assistenza postoperatoria per il cancro al seno

Petto petto: il momento giusto

Ogni donna dovrebbe controllare regolarmente il seno, preferibilmente una volta al mese. Il tempo ottimale è una settimana dopo l'inizio del periodo mestruale. Il seno è quindi particolarmente morbido. fine Countercycle, tuttavia, le onde petto sotto l'influenza degli ormoni sul spesso, motivo per cui il tessuto ghiandolare quindi si sente più difficile o addirittura nodoso. Le donne dopo la menopausa dovrebbero scegliere un giorno fisso nel mese (circa il primo del mese) e il migliore nel registro del calendario. In questo modo è possibile impedire loro di dimenticare la scansione del torace.

Scansione corretta del torace: è così che funziona!

Concediti abbastanza tempo per l'autoesame del torace e assicurati un'atmosfera tranquilla.

Lo sguardo allo specchio

Per prima cosa, mettiti di fronte a uno specchio (in buone condizioni di luce) e guarda il tuo seno in posizioni diverse. Prima con il drooping, poi con le braccia tese, con la parte superiore del corpo piegata in avanti, e con le braccia premute sul fianco. Esaminare il seno dalla parte anteriore e laterale. È cambiato qualcosa dall'ultimo auto-esame?

Ad esempio, alterazioni anomale possono influenzare la forma o le dimensioni di un seno. Sospetti sono anche retrazioni del capezzolo o altre aree della pelle sul petto. Anche nuove protuberanze, arrossamenti e una "buccia d'arancia" sul petto dovrebbero essere chiariti da un medico.

Petto toracico stando in piedi

Si dovrebbe ora essere acquisiti in modo sistematico con una mano piatta del seno: Sollevare il braccio destro, e quindi esaminare con la mano sinistra il seno destro e viceversa. Muovi le dita leggermente l'una contro l'altra mentre suoni - stai suonando il piano sulla pelle in modo efficace. In questo modo è possibile rilevare qualsiasi nodo a diverse profondità del tessuto.

Inizia palpando il seno sul bordo superiore esterno e poi a spirale verso l'interno fino al capezzolo. Inoltre, tocca con attenzione il capezzolo e strofina delicatamente insieme: se esce del liquido, fai attenzione al colore e alla consistenza.

Non dimenticare le aree nella direzione della clavicola, nonché l'ascella e l'ascella stessa durante la palpazione del seno.

Petto petto sdraiato

Idealmente, ripeti l'intera palpazione del seno mentre sei sdraiato. Metti un piccolo cuscino o un asciugamano piegato sotto la spalla sul lato del petto che stai per esaminare. Il torace è quindi più piatto e più facile da palpare. In questa posizione, puoi esaminare in particolare le parti inferiori del seno.

Le regioni esterne del seno e dei linfonodi nella cavità toracica sono meglio scansionati in mezzo lato.

Non farti prendere dal panico!

Se senti il ​​tuo petto per la prima volta, potresti essere sorpreso dal fatto che il tessuto sia molto più tenero del previsto. Soprattutto le giovani donne hanno spesso un seno nodoso e sodo. Con l'aumentare dell'età, il corpo sostituisce gradualmente il tessuto ghiandolare con il tessuto adiposo. Pertanto, il seno è solitamente più morbido dopo la menopausa.

Inoltre, tieni presente che non tutte le aree del seno sono uguali. La disuguaglianza prevale nella maggior parte dei casi, in termini di dimensioni di entrambe le mammelle: Per molte persone, è un seno naturale è leggermente più grande rispetto agli altri.

Non spaventarti dai linfonodi palpabili: ci sono molti (e spesso innocui) motivi per cui possono essere ingranditi - come in un'infezione. Tuttavia, dovresti parlare con il tuo medico di eventuali nodi evidenti.

Se regolarmente il tuo Palpare al petto, il tuo "paesaggio ghiandolare" individuale ti diventerà rapidamente familiare e sarai in grado di riconoscere meglio qualsiasi cambiamento.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: