Appuntamenti specialistici per tutti

Hai ricevuto dal tuo medico di famiglia una lunga lista di indirizzi di potenziali specialisti? E ora puoi appenderti al telefono e cercare di ottenere un appuntamento da qualche parte in modo tempestivo? Ma l'addetto alla reception ti ha detto subito che era quasi impossibile. Tale scenario dovrebbe ora essere una cosa del passato.

Appuntamenti specialistici per tutti

Hai ricevuto dal tuo medico di famiglia una lunga lista di indirizzi di potenziali specialisti? E ora puoi appenderti al telefono e cercare di ottenere un appuntamento da qualche parte in modo tempestivo? Ma l'addetto alla reception ti ha detto subito che era quasi impossibile. Tale scenario dovrebbe ora essere una cosa del passato. Perché a partire dal 25 gennaio i cosiddetti punti di servizio per appuntamenti delle associazioni di Kassenarztlichen (KVen) iniziano il loro servizio. La promessa: se hai urgentemente bisogno di un appuntamento specialistico, lo riceverai entro quattro settimane.

Urgenza da A a B

E così la mediazione dovrebbe funzionare concretamente: il medico di medicina generale può notare in futuro sul rinvio allo specialista un livello di urgenza. Per ora viene data una lettera. "A" significa che il paziente necessita di cure specialistiche il prima possibile, mentre una "B" significa "ricollocabile". Successivamente, queste lettere devono essere sostituite da un codice integrato nei sistemi software delle pratiche mediche.

Con una "A" sulla nota di riferimento, i pazienti possono quindi contattare il centro di assistenza dell'Associazione medica del pannello regionale. Esclusi da questa regola sono gli oftalmologi e i ginecologi - qui sarete assistiti nella ricerca degli appuntamenti senza un modulo di trasferimento. I dipendenti del centro di assistenza effettuano quindi un appuntamento adeguato entro quattro settimane. Se questo non ha successo, provvedono al trattamento ambulatoriale in un ospedale adatto.

Nessuna scelta di appuntamento gratuita

Per garantire una pronta mediazione, gli specialisti riferiscono appuntamenti gratuiti ai centri di assistenza. Tuttavia, la cosa ha una presa: non devi scegliere né l'appuntamento, né la pratica. L'unico requisito è che deve essere raggiungibile entro 30 minuti dalla pratica medica specialistica più vicina con i mezzi pubblici. Per alcuni specialisti, come radiologi o cardiologi, possono essere anche 45 minuti.

Dr. Peter Potthoff, presidente della Kassenärztliche Vereinigung Nordrhein, teme che molti pazienti lascino cadere i loro appuntamenti. "Un appuntamento così cieco comporta anche il rischio che il paziente e il medico non vadano d'accordo", afferma Potthoff. E i medici specialisti hanno reagito alle richieste dei legislatori con solo un sorriso. Credevano che questa misura non sarebbe stata necessaria. Un sondaggio assicurato del Kassenärztliche Bundesvereinigung lo ha confermato. Dopodiché, solo un decimo paziente trova il tempo di attesa fino all'appuntamento specialistico troppo a lungo.

Nessuna mediazione allo psicoterapeuta

E dove è particolarmente difficile ottenere un appuntamento, la legge non si applica: per il coordinamento delle sessioni di terapia con lo psicoterapeuta, lo scambio terminale non salta. Forse questo potrebbe venire con una riforma della legge degli psicoterapeuti ancora (fuori).

Fonte: comunicato stampa dell'Associazione dei medici di assicurazione sanitaria statutaria Baviera e Nord Reno


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: