Spirometria

La spirometria è un esame di routine della funzione polmonare. Leggi tutto sulle ragioni, la procedura e la validità dell'indagine!

Spirometria

il spirometria (Medico: Spirografia) è un metodo di routine per studiare la funzione polmonare. Il medico misura la quantità di aria e velocità durante la respirazione. Può rilevare molte malattie polmonari come l'asma o la BPCO o controllare il successo della terapia. Leggi tutto sulla spirometria: valutazione, implementazione e rischi.

Descrizione del prodotto

spirometria

  • Spirometria: quando è necessario?

  • Spirometria: implementazione

  • Spirometria: valutazione

  • Spirometria: quali sono i rischi?

Spirometria: quando è necessario?

I motivi per un esame spirometrico includono:

  • Chiarificazione della causa di tosse cronica o difficoltà respiratoria
  • Sospetti disturbi respiratori, polmonari o cardiaci
  • Sospetta malattia respiratoria
  • consumo cronico di tabacco
  • Controllo della funzionalità polmonare prima dell'intervento chirurgico
  • assistenza sanitaria generale
  • controllo medico-occupazionale per la prevenzione e la diagnosi delle malattie professionali

Di norma, la compagnia di assicurazione sanitaria sostiene i costi dell'esame.

Spirometria: implementazione

Nella spirometria, il paziente riceve un boccaglio che dovrebbe chiudere con fermezza con entrambe le labbra. Il suo naso è chiuso con una clip da naso. Seguendo le istruzioni del medico, il paziente inspira ed esce dal boccaglio per circa cinque-dieci minuti: dopo l'inspirazione più profonda possibile, il paziente deve espirare il più rapidamente e vigorosamente possibile.

Il cosiddetto spirometro, che è collegato al boccaglio, registra ora la forza e il volume delle raffiche di respirazione e rappresenta i respiri in un grafico.Perché i risultati siano significativi, è particolarmente importante che il paziente segua esattamente le istruzioni del medico e collabora bene.

Per queste malattie, l'esame è importante

  • asma
  • BPCO
  • allergie polvere di casa
  • enfisema
  • pleurite

Spirometria: valutazione

Basato sulla rappresentazione grafica generata degli aliti, il medico può inferire la funzione dei polmoni. Perché le diverse malattie hanno ciascuno specifici cambiamenti nella forma della curva respiratoria. Ad esempio, le malattie con le vie respiratorie ristrette mostrano un'espirazione indebolita (prolungata) e ridotta. A seconda del risultato della spirometria, il medico può iniziare ulteriori test.

Maggiori informazioni sui sintomi

  • tosse
  • Denti gialli
  • dispnea
  • iperventilazione
  • stridore
  • versamento pleurico
  • mal di testa
  • dolore al collo
  • cianosi
  • dita clubbed

Spirometria: quali sono i rischi?

Al spirometria è un processo semplice e praticamente privo di rischi. La respirazione profonda a volte può portare a tosse e secchezza delle fauci o leggere vertigini, ma rapidamente scompare di nuovo.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: