Torsione testicolare

Nella torsione testicolare, i testicoli ruotano sul cavo spermatico. Questo è molto doloroso, i testicoli possono morire. Leggi tutto su di esso!

Torsione testicolare

All'una torsione testicolare I testicoli ruotano sul cordone spermatico attorno al suo asse longitudinale. Questo taglierà i vasi sanguigni che alimentano i testicoli. La torsione testicolare è molto dolorosa, senza un trattamento rapido la gonade può estinguersi. Nella maggior parte dei casi, la torsione viene attivata, a volte è sufficiente una rotazione dall'esterno attraverso la pelle dello scroto. Leggi tutto su cause, sintomi e trattamento della rotazione del testicolo!

Codici ICD per questa malattia: i codici ICD sono codici di diagnosi medica validi a livello internazionale. Si trovano ad es. in lettere di dottore o certificati di incapacità. N44

Descrizione del prodotto

torsione testicolare

  • descrizione

  • sintomi

  • Cause e fattori di rischio

  • Esami e diagnosi

  • trattamento

  • Decorso della malattia e prognosi

Torsione testicolare: descrizione

La torsione testicolare (rotazione testicolare o torsione testicolare) intorno all'asse longitudinale del Samenleiter- e filamento vascolare è una complicazione pericolosa, perché trasforma l'apporto di sangue al testicolo o può essere completamente tagliato.

√ą la rotazione testicoli solo la vena (vena testicolare) e quindi la ven√∂seAbfluss tagliato, mentre l'arteria (testicolare), ma continua a pompare dalla pressione prevalente nella maggiore pressione sanguigna ai testicoli, c'√® una torsione incompleto. Il sangue si accumula nei testicoli, che possono essere secondari all'afflusso arterioso. Di conseguenza, pu√≤ portare alla morte del tessuto testicolare (necrosi testicolare emorragica).

Se la torsione testicolare interrompe sia il deflusso venoso che l'apporto arterioso di sangue, si parla di una torsione completa. Di nuovo, arriva rapidamente alla morte del tessuto.

Se entrambi i testicoli sono attorcigliati contemporaneamente, si parla di torsione testicolare bilaterale.

Una torsione testicolare √® possibile in linea di principio a qualsiasi et√†, ma si verifica soprattutto nel primo anno di vita e tra il 12¬į e il 18¬į anno. Con l'aumentare dell'et√†, la torsione dei testicoli sta diventando meno comune.

Esistono due forme principali di torsione testicolare: torsione testicolare extravaginale e intravaginale.

Torsione testicolare extravaginale

Questa variante √® la pi√Ļ comune. Si verifica soprattutto nei neonati e nei bambini piccoli prima dell'et√† di due anni: il funicolo spermatico poi colpi di scena di cui sopra la guaina palla, un Bindegewebstasche in cui i testicoli nello scroto riposa.

Torsione testicolare intra-vaginale

Questi frequente negli adolescenti forma di rotazione testicolare avviene all'interno della guaina palla e quindi pi√Ļ vicino al testicolo stessa. Anche qui, tuttavia, l'apporto di sangue viene disturbata o interrotta dalla torsione del funicolo spermatico.

torsione Idatide

Nessuna vera torsione testicolare è la cosiddetta Hydatidentorsion, in cui i testicoli attaccano le strutture residue dal tempo embrionale. I sintomi sono simili a quelli della torsione testicolare, ma sono spesso meno gravi. Danni al tessuto testicolare stesso non si verificano inizialmente, tuttavia, il tessuto testicolare può essere influenzato dalle appendici testicolari morte e può verificarsi avvelenamento del sangue.

Torsione testicolare: sintomi

Il sintomo principale della torsione del testicolo è un dolore improvviso nella parte interessata dello scroto. Con la pressione o spesso già con un semplice tocco il dolore di solito aumenta in modo significativo, inoltre, può irradiarsi nella metà appropriata del corpo nel canale inguinale e / o nell'addome inferiore.

A volte i sintomi tipici sono accompagnati da disturbi vegetativi. Questi includono nausea e vomito, sudorazione e una frequenza cardiaca accelerata fino al punto di shock. Senza trattamento della torsione testicolare, i testicoli si gonfiano, la pelle dello scroto si arrossa.

Circa un terzo dei pazienti con torsione testicolare, viene dapprima resistere torsioni incompleti obsoleti, con sintomi solo fugaci che scompaiono perché il testicolo interessato ruota posteriore sponatn. Non sembra causare danni permanenti, ma aumenta il rischio di torsione testicolare indotta dal trattamento.

Un caso particolare sono le torsioni testicolari nei bambini, perché sebbene mostrino dolore nelle urla, ma non possono mostrare il luogo del dolore. Dolore addominale diffuso, colica ombelicale, irrequietezza motoria, vomito e rifiuto di mangiare possono indicare una torsione testicolare.

torsione testicolare pu√≤ (ritenuti) testicoli avvenire anche in maniera non discesi: I testicoli sono formati nell'addome e solitamente salgono alla nascita nello scroto. A volte questa discendenza rimane - uno o entrambi i testicoli rimangono nell'addome (testicoli addominali) o migrano solo nel canale inguinale (testicoli inguinali). √ą difficile diagnosticare una torsione in un testicolo senza pretese. La distorsione di un testicolo addominale destro √® spesso confusa con un'appendicite acuta dovuta a sintomi diffusi. La torsione delle cortecce inguinali provoca un gonfiore doloroso nella zona inguinale con arrossamento e surriscaldamento.

Torsione testicolare: cause

Il prerequisito per la torsione testicolare è solitamente una eccessiva mobilità dei testicoli all'interno delle sue guaine e la sua sospensione a causa di anomalie anatomiche. Quindi spesso abbastanza piccoli trigger per provocare una torsione testicolare.

Fattori di rischio anatomici per la torsione testicolare

fattore di rischio per torsione testicolare, per esempio, l'installazione difettosa del testicolo, ad esempio quando non sono colla sufficiente nel corso dello sviluppo. Questo dà ai testicoli ovale piatto troppo spazio per muoversi. Il risultato è solitamente una torsione testicolare intravaginale.

Inoltre, una torsione testicolare √® favorita quando il cosiddetto legamento gonadico inferiore √® insufficiente o non formato. Questa chiamata struttura Gabernaculum testicolo serve per tirare i testicoli dopo la nascita gi√Ļ nello scroto (discesa dei testicoli o la discesa del testicolo). Quindi si forma in due bande che tengono in posizione i testicoli. Una discendenza testicolare incompleta (anche testicolo non depurato o maldecensus testis) √® un fattore di rischio per la torsione testicolare.

Insieme con il dotto deferente e vasi gestisce un muscolare magra (cremastere musculus), che tira i testicoli per il controllo della temperatura, per evitare lesioni personali o l'esposizione a eccitazione sessuale al corpo. Se il suo inserimento sul testicolo è sfavorevole, la sua contrazione riflessa può favorire una torsione del testicolo.

Infine, le precedenti operazioni sullo scroto o sui testicoli possono favorire la torsione del testicolo. Così, ad esempio, lo spostamento di ritorno non ottimale del testicolo durante la cosiddetta rottura dell'acqua può aumentare il rischio di rotazione testicolare.

Innesco diretto per torsione testicolare

Se i fattori di rischio anatomici sono pronunciati, la torsione del testicolo può verificarsi molto rapidamente, anche quando si muove durante il sonno.

Inoltre, qualsiasi attività fisica può causare torsione testicolare mentre i testicoli si muovono. Pertanto, l'infortunio si verifica spesso durante lo sport o i giochi. Il ciclismo è considerato un particolare fattore di rischio, perché qui i testicoli "rotolano" costantemente sul naso della sella della bicicletta.

Torsione testicolare: esami e diagnosi

Se si sospetta una torsione testicolare, il medico deve esaminare immediatamente il paziente. Pertinenti informazioni di base come la partenza e l'intensità dei sintomi, noti criptorchidismo, infezioni precedenti o concomitanti (infezioni virali in particolare), il medico può chiedere da parte dei genitori o negli anziani da soli.

Esame fisico

Il medico esamina i testicoli interessati e presta attenzione, ad esempio, a gonfiore, arrossamento, asimmetria (rispetto a un testicolo sano) e lividi. Vengono inoltre esaminate la regione inguinale e l'addome (addome) per identificare eventuali malattie che si irradiano con i loro sintomi ai testicoli.

Gli esami speciali possono confermare o confutare il sospetto di torsione testicolare:

Se il dolore rimane invariato o aumenta anche quando il testicolo colpito è sollevato (segno Prehn negativo), questo indica una torsione testicolare. Questo test viene utilizzato principalmente per escludere testicolare / infiammazione dell'epididimo (orchite / epididimite), in cui sollevando scroto, il dolore scompare (segno di Prehn positivo).

Il medico può anche verificare il cremasterico: Se passa sopra l'interno della coscia, normalmente contratta cremaster riflesso musculus, ottenendo in tal modo i testicoli su quel lato alto. Questo non è il caso della torsione testicolare. Tuttavia, va notato che il riflesso Kremaster è meno pronunciato nei neonati e negli adolescenti rispetto agli adulti.

Sollevando il testicolo contorto, la pelle dello scroto viene tirata verso l'interno. Questo è chiamato il "segno di Ger".

Il "segno di Tenkhoff" è una specie di crepitio quando si tocca lo scroto. Indica anche una torsione testicolare.

esami di laboratorio

Per escludere le infiammazioni (come i testicoli, l'epididimite, l'infezione del tratto urinario) come causa dei disturbi, sono utili i test di laboratorio. Nel sangue, vengono misurati importanti parametri infiammatori come la proteina C-reattiva, i leucociti e il tasso di sedimentazione degli eritrociti. L'urina può essere esaminata per batteri e sedimenti.

Diagnostica per immagini

L'esame pi√Ļ affidabile per sospetta torsione testicolare √® l'ecografia (ultrasuoni). Permette una valutazione della natura del tessuto testicolare e pu√≤ rappresentare gonfiore e vasi sanguigni inceppati. Un supplemento allo studio √® l'ecografia Doppler, che pu√≤ mostrare il flusso sanguigno nei vasi testicoli. Tuttavia, entrambi gli esami richiedono una grande esperienza e dovrebbero essere eseguiti da uno specialista urologico.

Anche con una scintigrafia si può rilevare una torsione testicolare. Questa speciale forma di esame a raggi X misura se e quanto velocemente un agente di contrasto radioattivo è distribuito nel tessuto testicolare. In una torsione testicolare, questo processo è in ritardo o non ha luogo affatto. Tuttavia, questo metodo non viene utilizzato di routine per chiarire una torsione testicolare a causa dell'esposizione alle radiazioni.

Anche mediante tomografia a risonanza magnetica (MRI), le malattie del testicolo come la rotazione del testicolo possono essere visualizzate in modo molto affidabile.Poiché l'esame richiede molto tempo, non ovunque possibile e molto costoso, non è un test di routine per la torsione testicolare.

Se i risultati di una diagnosi strumentale non sono chiari, ma i sintomi indicano una rotazione testicolare, deve essere iniziato un trattamento appropriato.

Torsione testicolare: trattamento

La massima priorit√† nel trattamento della torsione testicolare √® la velocit√†! Pi√Ļ tempo passa prima che l'afflusso di sangue possa essere ripristinato, pi√Ļ √® probabile la perdita del testicolo. Nei libri di testo e negli studi, questa volta √® stimata tra le sei e le otto ore, pertanto l'intervento di ricezione dei testicoli dovrebbe avvenire il prima possibile.

La terapia aperta della torsione testicolare

La torsione testicolare viene quasi sempre trattata chirurgicamente, preferibilmente entro le prime quattro-sei ore. Il medico apre lo scroto direttamente o attraverso il canale inguinale. Se il testicolo è libero, deve determinare la direzione della torsione del testicolo e girare indietro i testicoli secondo la sua posizione originale.

Per determinare se il testicolo si sta riprendendo, attendere fino a 30 minuti e controllare se il flusso di sangue nei vasi sanguigni si ripresenta. In caso contrario, il tessuto testicolare è già morto e il testicolo necrotico deve essere rimosso.

Se non è chiaro fino a che punto il testicolo è già stato danneggiato, di solito viene lasciato nello scroto. Si ritiene che anche con la parziale distruzione del tessuto testicolare vi sia ancora qualche funzione residua che può contribuire alla produzione di ormoni e cellule spermatiche.

Ora i testicoli sono fissati nella parte inferiore dello scroto per ridurre il rischio di ritorsioni. Questo è chiamato orchidopexy. Questo attacco è necessario perché il rischio di un'altra torsione testicolare sarebbe altrimenti particolarmente grande. Un orchidopexy non esclude completamente una nuova svolta, tuttavia.

Poiché la probabilità di una rotazione testicolare è maggiore sul lato opposto, i testicoli vengono anche suturati allo scroto, di solito all'interno della stessa sala operatoria. Tuttavia, questa procedura è posticipata se il testicolo contorto era già gravemente danneggiato, in modo da non ostacolare il processo di guarigione.

Dopo l'operazione, i testicoli dovrebbero essere raffreddati per alleviare il dolore e conservati su una cosiddetta panca dei testicoli. Questi sono cuscinetti molto morbidi, che vengono spinti mentre si trovano sotto lo scroto.

La terapia non operatoria della torsione testicolare

La torsione testicolare può talvolta essere trattata senza intervento chirurgico. Un esaminatore esperto tenta quindi di far tornare indietro i testicoli attraverso la pelle attraverso le impugnature esterne. Se il dolore si attenua prontamente e tutto torna ad essere normale quando stai palpando, questo parla del successo del trattamento. In ogni caso, entro 12 o 24 ore entrambi i testicoli devono essere suturati allo scroto (orchidopessi), al fine di evitare ulteriori torsioni testicolari.

A causa della grande incertezza della procedura, la terapia manuale non viene utilizzata come alternativa al trattamento chirurgico, ma come trattamento iniziale in situazioni di emergenza, se per determinate ragioni non è possibile un intervento tempestivo.

Torsione testicolare: decorso e prognosi della malattia

Se la torsione testicolare viene trattata entro le prime ore dalla comparsa dei sintomi, il testicolo di solito si riprende completamente. Tuttavia, pi√Ļ lunga √® stata interrotta l'afflusso di sangue, minori sono le possibilit√† di mantenere il tessuto testicolare funzionale.

Una torsione testicolare prolungata può anche mettere in pericolo i testicoli dell'altro lato, poiché alcuni riflessi vascolari e sostanze di messaggero possono anche influenzare l'afflusso di sangue. Anche i cosiddetti autoanticorpi, che sono in realtà diretti contro il tessuto testicolare morto, possono attaccare i testicoli sani (danno testicolare controlaterale).

Nel 36-39% dei pazienti con torsione testicolare, la fertilità è limitata.

Dopo una rotazione del testicolo, l'orchestropatia bilaterale deve sempre essere eseguita. L'attaccamento al tessuto scrotale pu√≤ aumentare il rischio di recidiva torsione testicolare significativamente pi√Ļ basso


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: