Gola

La faringe collega la cavità nasale con la trachea, la bocca con l'esofago. Maggiori informazioni sulla faringe e possibili problemi, leggi qui!

Gola

il gola (Faringe) è il collegamento tra la bocca, naso, orecchie, esofago e trachea: Si collega la cavità nasale attraverso la laringe alla trachea e la cavità orale con l'esofago. Le trombe di Eustachio conducono dalla gola all'orecchio medio e sono importanti per l'equalizzazione della pressione. Ultimo ma non meno importante, c'è un importante sistema immunitario nella faringe. Leggi qui tutto ciò che è importante sulla struttura e sulla funzione della faringe e sui problemi di salute comuni in quest'area!

Descrizione del prodotto

gola

  • Qual è la gola?

  • Qual è la funzione della gola?

  • Dov'è la gola?

  • Quali problemi può causare la gola?

Qual è la gola?

La gola (faringe) è un tubo muscolare lungo 12-15 cm rivestito di membrana mucosa. È diviso in tre sezioni di seguito. Dall'alto verso il basso ci sono gli aquiloni del naso, della bocca e della gola:

Nel rinofaringe (Rinofaringe o epifaringe) aprire le aperture delle cavità nasali (fosse nasali) e le due cornetti (tubo di Eustachio o tubo di Eustachio). I tubi di Eustachio si collegano all'orecchio medio e sono importanti per l'equalizzazione della pressione. L'epifaringe contiene le tonsille faringee, che sono importanti per il sistema immunitario locale. Nelle pareti laterali ci sono i trefoli laterali, un tessuto linfoide simile alla mandorla.

il orofaringe (Orofaringe o mesofaringe) varia dall'ugola all'epiglottide. Attraverso un'ampia apertura (isthmus faucium) è collegato alla cavità orale. Lateralmente nella mesofaringe si trova tra le arcate palatali le tonsille palatine, che possono essere viste con la bocca spalancata.

il laringe gola (Laringofaringe, ipofaringe o faringe) si estende dalla base della lingua all'esofago. Ecco una connessione aperta dalla laringe all'esofago, che è chiusa durante la deglutizione per l'epiglottide, in modo da non "inghiottito".

Qual è la funzione della gola?

Da un lato, la faringe ha la funzione di permettere ai muscoli della gola, che formano la parete posteriore e le pareti laterali, di ingoiare. l'epiglottide si abbassa oltre la laringe e quindi garantire che il cibo non deglutire in trachea, ma in esofago passa attraverso accorciamento e sollevamento della gola.

D'altra parte, la gola è importante per il sistema immunitario locale. Le adenoidi (tonsille faringeo), le tonsille (tonsille palatine) e le ciocche laterali insieme formano l'anello linfatico della gola (Waldeyer anello della gola di taglio), il cui sviluppo inizia nel 3 al 4° mese dell'embrione. Riconosce i germi invasi e avverte il sistema immunitario sistemico in modo che possano essere resi innocui.

Inoltre, la faringe, la cavità orale e la cavità nasale sono necessarie per la fonazione, per l'articolazione e come camera di risonanza.

Dov'è la gola?

La faringe è la connessione tra la bocca e la cavità nasale verso l'aria e l'esofago. Si trova di fronte alla spina dorsale, partendo dalla base del cranio e terminando all'incirca al livello della sesta vertebra cervicale.

Quali problemi può causare la gola?

Una faringite acuta (faringite acuta) è molto comune e solitamente è causata da virus. Si manifesta sotto forma di mal di gola e difficoltà a deglutire e di solito guarisce facilmente. Se l'infiammazione si estende alla mucosa nasale, il medico parla di rinofaringite. Al mal di gola si unisce poi un naso freddo.

Il dolore severo, la febbre alta e l'accumulo visibile di pus nel collo (depositi bianco-giallastri) sono solitamente faringiti purulente causate da batteri. Dovresti essere trattato da un dottore. Inoltre, i fili laterali sono solitamente gonfiati e gravemente arrossati. Poi c'è un'angina laterale (angina lateralis).

Se la faringite persiste per più di tre mesi, si chiama cronica. La causa quindi non sono i germi, ma ad esempio il fumo eccessivo o la radioterapia.

Oltre alla faringite acuta, la tonsillite (tonsillite o tonsillite) è anche una malattia diffusa. Le tonsille palatine sono dolorosamente infiammate. La causa è di solito un'infezione con i cosiddetti streptococchi ß-emolitici. I batteri si diffondono per infezione da goccioline, come tosse o starnuti. malato diverse volte l'anno ad una tonsillite o infiammazione cronica, le tonsille solitamente chirurgicamente rimossi (tonsillectomia) sono.

In rari casi, la tonsillite è causata da virus. Se il patogeno è il cosiddetto virus di Epstein-Barr, la malattia è chiamata febbre ghiandolare di Pfeiffer.

Anche i tumori nel golaArea sono possibili.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: