Sindrome del tunnel

Le infezioni vaginali sono comuni e non c'è motivo di falsa vergogna. Quasi ogni donna conosce l'infiammazione vaginale dalla propria esperienza. Maggiori informazioni nella guida sull'infiammazione vaginale.

Sindrome del tunnel

Sinonimi

Vaginite, vaginite, infiammazione vaginale

definizione

Fungo dell'infezione vaginale

Sindrome del tunnel è un termine generale per infiammazione della vagina, i medici descritto come infiammazioni vaginali, vaginiti o vaginite. I sintomi principali sono una mucosa vaginale irritata con prurito e secrezione. Le infiammazioni vaginali sono solitamente trasmesse da agenti patogeni come funghi o batteri. In caso sfavorevole, questi germi si diffondono e causano un'infiammazione uterina, ovarica o ovarica. Queste infezioni possono anche portare alla sterilità. Sotto controllo medico, le infezioni vaginali sono facili da trattare. Una prevenzione appropriata riduce significativamente il rischio di malattia.

sintomi

Simile a un'infezione da lievito vaginale, l'infiammazione vaginale è caratterizzata da bruciore, dolore o prurito. Inoltre, l'infiammazione della vagina è solitamente associata alla scarica e all'aumento dell'umidità. Lo scarico di solito è cambiato a colori e può odorare o spumare molto forte. Le bolle dolorose raggruppate sull'entrata vaginale indicano un'infezione da herpesvirus. Ulcere mucose indolori nella zona vaginale e gonfiore linfonodale all'inguine sono tipiche della sifilide. Lo scarico biancastro-friabile è tipico dell'infiammazione vaginale causata dai funghi. Lo scarico purulento può indicare la gonorrea.

cause

Ci sono molte cause di infiammazione vaginale. Molto spesso la penetrazione dei germi è la ragione dei reclami. Spesso questi agenti patogeni vengono trasmessi attraverso rapporti sessuali.

Altre cause includono:

  • Batteri, ad es. dall'area anale a causa di una tecnica di asciugatura scorretta dopo la defecazione o quando si passa da un rapporto anale a uno vaginale
  • Funghi (funghi vaginali), soprattutto nelle donne in gravidanza e nei diabetici
  • Virus, ad es. Herpesviruses (sesso orale in herpes labiale), virus delle verruche (verruche, condilomi genitali)
  • Protozoi (germi unicellulari), ad es. Trichomonas
  • Oggetti estranei, come tamponi dimenticati o vibratori non sufficientemente puliti
  • Irritazione cutanea o allergie dovute a lozioni di lavaggio, preservativi, sostanze che uccidono gli spermatozoi, detersivi o ammorbidenti
  • biancheria intima sintetica ermeticamente aderente
  • Carenza di ormoni nella vecchiaia
  • Pratiche sessuali con sextoys che iniettano batteri nella vagina o irritano la mucosa vaginale.

In caso di disturbi persistenti come bruciore o prurito nell'area genitale, è necessario che la causa venga chiarita da un medico. Ciò vale anche per perdite purulente, odorose, friabili o schiumogene, nonché per arrossamenti dolorosi nell'area genitale.

indagine

Per diagnosticare la vaginite dovresti andare dal medico. Può assicurare che qualsiasi possibile infiammazione della vagina non si diffonda, ad esempio colpendo l'utero o le tube di Falloppio. Ad esempio, le tube di Falloppio cronicamente infiammate possono diventare appiccicose e causare infertilità.

trattamento

Se i batteri sono la causa della vaginite, gli antibiotici aiutano. In caso di infezioni virali, antivirali e infezioni fungine fungicidi (antimicotici) sono il farmaco di scelta.

Per le persone sessualmente attive, ha senso includere il partner nel trattamento dell'infiammazione vaginale. A parte questo, a volte settimane di infezioni da ping-pong possono far sì che i partner si infettino a vicenda ancora e ancora. I referenti adatti per gli uomini sono urologi e venereologi.

Per le donne in menopausa, il medico può prescrivere supplementi di ormoni per ridurre la suscettibilità alle infiammazioni vaginali.

Autoaiuto con Scheiveräpfchen e tamponi allo yogurt

Per rafforzare le difese della mucosa vaginale nelle infezioni ricorrenti e rigenerare la mucosa vaginale, supposte vaginali aiutare con batteri di acido lattico o tamponi che sono stati immersi nella vagina nello yogurt prima dell'introduzione. Si prega di utilizzare esclusivamente yogurt naturali senza additivi per frutta o zucchero. Durante le mestruazioni da usare in infiammazione vaginale fino a guarigione tamponi al fine di non irritare inutilmente il rivestimento vaginale.

Anche disponibili per la vendita sono Betaisodona-Scheiveräpfchen. Questi contengono l'ingrediente attivo povidone-iodio e hanno proprietà antimicrobiche contro gli effetti germicidi contro batteri, virus, protozoi, funghi e spore. E non preoccuparti: la proporzione di iodio non brucia sulla membrana mucosa vaginale già sensibile. Nella supposta, lo iodio è legato al povidone, perdendo così per quanto possibile le sue proprietà irritanti.

prevenzione

Gli agenti causali dell'infiammazione vaginale sono molto comunemente trasmessi nei contatti sessuali. D'altra parte, i preservativi offrono un'ottima protezione. Evitare il cambiamento del rapporto anale e vaginale. I seguaci di queste pratiche dovrebbero assicurarsi che il rapporto anale avvenga solo dopo un rapporto vaginale.Al contrario, i germi intestinali invaderebbero l'area genitale femminile e potrebbero causare infiammazioni vaginali.

Con pH persistentemente elevato nell'area genitale, ci sono alcuni gel vaginali come il RepHresh Sanol. Questi prodotti abbassano il pH e quindi il rischio di infiammazione vaginale. La forma del gel è percepita dalla maggior parte delle donne come molto piacevole, dal momento che non perde e di solito deve essere applicata solo ogni tre giorni.

Non indebolire la mucosa vaginale attraverso un'igiene eccessiva

Di solito c'è un ambiente leggermente acido nella vagina. L'ambiente acido uccide molti agenti patogeni e quindi protegge dai cambiamenti infiammatori. Quindi assicurati di avere una mucosa vaginale sana come protezione naturale contro le infezioni. Fanno bene alla mucosa vaginale se si fa a meno di detersivi e prodotti detergenti intimi. Si consigliano acqua tiepida e una lozione detergente senza sapone con un pH compreso tra 4 e 4,5. L'abbigliamento impermeabile all'aria garantisce un clima caldo e umido nella regione intima, in cui gli agenti patogeni si sentono a proprio agio. Se possibile, indossare biancheria intima traspirante e pantaloni in fibra naturale. E se possibile evitare di usare salvaslip profumati su una base di plastica.

Maggiori informazioni sulle malattie della vagina

Donna a gambe incrociate

Deflusso (perdite vaginali)

L'uscita è uno dei problemi di cui molte donne non amano parlare. Ciò non cambia il fatto che a volte appare solo lui. Maggiori informazioni su sintomi, cause, trattamento e prevenzione delle perdite vaginali.

Ginecologo d'esame

Vaginosi batterica

Cos'è la vaginosi batterica? Cosa ti aiuta e come ti proteggi! Breve e comprensibile.

Inoculazione contro le verruche genitali

Verruche genitali (condilomi genitali)

Le verruche genitali o le verruche genitali sono tra le malattie sessualmente trasmissibili. Causa: un'infezione da HPV che pu√≤ causare il cancro cervicale. Pi√Ļ nella guida verruche genitali.

Fungo dell'infezione vaginale

Sindrome del Tunnel

Le infezioni vaginali sono comuni e non c'è motivo di falsa vergogna. Quasi ogni donna conosce l'infiammazione vaginale dalla propria esperienza. Maggiori informazioni su sintomi, cause, terapia e prevenzione.

Donna con paura

cancro vaginale

Il cancro vaginale è uno dei tumori molto rari. Qui leggi tutto ciò che è importante sui segnali di pericolo, i sintomi, le cause e il trattamento del carcinoma vaginale.

lievito infezione vaginale

lievito infezione vaginale

Il fungo vaginale conosce la maggior parte delle donne. Di regola, questa infezione fungina funziona senza complicazioni. Su trattamento e prevenzione leggono nel quadro vaginale di quadro clinico.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: