Uretra

L'urina lascia il corpo attraverso l'uretra. La donna e l'uomo sono diversi per quanto riguarda l'uretra. Leggi tutto su di esso!

Uretra

il uretra (Uretra latina) è il percorso escretore attraverso il quale l'urina viene rilasciata all'esterno. Anatomia e funzione differivano notevolmente tra uomini e donne. Negli uomini, l'uretra non è solo una parte del tratto urinario drenante, ma è anche responsabile del trasporto di sperma. Leggi qui tutto ciò che è importante, ciò che dovresti sapere sull'uretra.

Descrizione del prodotto

uretra

  • Cos'è l'uretra?

  • Qual è la funzione dell'uretra?

  • Dov'è l'uretra?

  • Quali problemi può causare l'uretra?

Cos'è l'uretra?

Attraverso l'uretra, l'urina prodotta nei reni e raccolta nella vescica urinaria viene rilasciata all'esterno. L'uretra femminile e maschile mostra differenze.

Uretra - donna: L'uretra femminile è lunga da tre a cinque pollici e ha una sezione trasversale a forma di stella causata da rughe. Comincia dalla parte inferiore della vescica, il cosiddetto collo della vescica.

La struttura della parete dell'uretra è a tre strati:

  • Al suo interno è rivestito con un tessuto di rivestimento (epitelio) chiamato l'urotelio.
  • Lo strato successivo è costituito da muscoli lisci e striati, associati ai muscoli della vescica e ai muscoli del pavimento pelvico.
  • Lo strato più esterno è costituito da tessuto connettivo lasso (tunica adventitia). Ancorare l'uretra nel suo ambiente. Ci sono anche vasi sanguigni e nervi.

Sotto la mucosa dell'uretra femminile c'è una rete di vene corporee. Questo può premere le pieghe longitudinali della mucosa uretrale l'una contro l'altra e quindi contribuire alla chiusura.

Uretra - uomo: L'uretra maschile è lunga circa 20 pollici. Allo stesso tempo funge da flusso di semi, come i percorsi di scarico seme portano ad esso. Pertanto, l'uretra maschile viene anche chiamata tubo spermatico urinario.

È diviso in quattro sezioni i cui nomi corrispondono alla loro posizione anatomica:

  • Pars intramuralis
  • Pars prostatica
  • Pars membranacea
  • Pars spongiosa

In contrasto con l'uretra femminile quasi completamente diritta, l'uretra maschile ha due curve dovute al suo inserimento nel pene. Per lo stesso motivo, ci sono tre colli di bottiglia nel loro corso.

Nella pars prostatica si aprono i dotti della prostata e delle vescicole seminali. Da qui, l'uretra maschile fa parte del sistema riproduttivo.

Nella parte dell'uretra, che si trova nel pene, ci sono diverse ghiandole mucose di dimensioni di un pisello. La sua secrezione è debolmente alcalina e viene rilasciata prima dell'eiaculazione. Questo neutralizza l'ambiente acido.

Altrimenti, la struttura muraria dell'uretra maschile corrisponde ampiamente a quella dell'uretra femminile.

Derivare il tratto urinario (donna e uomo)

La pelvi renale, l'uretere, la vescica urinaria e il tubo formano insieme il tratto urinario drenante. L'uomo e la donna non differiscono su questo punto. Attraverso il tratto urinario drenante l'urina formatasi nei reni lascia il corpo.

Qual è la funzione dell'uretra?

L'uretra porta l'urina fuori dalla vescica verso l'esterno. Per le donne, questa è l'unica funzione.

L'uretra maschile, d'altra parte, ha una duplice funzione: da un lato, fa parte del tratto urinario e quindi devia l'urina verso l'esterno. D'altra parte, agisce come parte del sistema riproduttivo e promuove lo sperma durante l'eiaculazione. Il trasporto simultaneo di urina e sperma non è possibile.

180 litri di sangue filtrano i reni ogni giorno! Come lo fanno e come possiamo sostenere il nostro impianto di trattamento delle acque reflue.

Dov'è l'uretra?

La posizione esatta dell'uretra varia nelle donne e negli uomini.

Uretra - donna:

La parte superiore dell'uretra femminile si trova all'interno della parete della vescica urinaria e viene chiamata pars intramuralis (come nel maschio). Quindi pervade il pavimento pelvico, passando in avanti tra la sinfisi pubica e la parete anteriore della vagina.

L'apertura esterna dell'uretra (ostium urethrae externum) si trova tra le piccole labbra, appena sotto il clitoride e quindi davanti all'ingresso della vagina.

Uretra - uomo:

Come l'uretra femminile, l'uretra maschile ha origine dal collo della vescica. In primo luogo, attraversa la parete muscolare della vescica e il suo sfintere interno come Pars intramuralis.

Quindi funziona come pars prostatica attraverso la ghiandola prostatica. Lì, i dotti della prostata e della vescicola seminale si aprono nell'uretra.

Come uretra membranosa passa attraverso il pavimento pelvico maschio ed è in questo settore sono incorporati nel tessuto connettivo del bacino.

L'ultima e più lunga sezione di 15 centimetri dell'uretra maschile è chiamata Pars spongiosa. Attraversa il tessuto erettile del pene e sfocia nel glande (glande del pene).

Quali problemi può causare l'uretra?

Un'infiammazione della mucosa nell'uretra si chiama uretrite. Questo di solito è causato da batteri o funghi. I germi possono entrare nell'uretra dall'esterno o dai reni attraverso il tratto urinario drenante.

Esistono molte malformazioni, per lo più congenite, che colpiscono l'uretra. Questi sono spesso associati a drenaggio o aborto spontaneo.

In caso di incidenti (come un incidente stradale), l'uretra può abbattere o essere completamente strappata.

Ci sono anche tumori dell'uretra: il carcinoma uretrale è un tipo raro di cancro che colpisce soprattutto le donne oltre i 50 anni.

Per tutti i problemi nel campo di uretra si tratta di difficoltà nel trattenere l'urina (incontinenza urinaria) o nella minzione difficile o completamente impossibile (ritenzione urinaria). Nel secondo caso, un catetere deve essere posto immediatamente per alleviare la vescica.

  • Immagine 1 di 10

    Nove consigli per reni sani

    I reni sono lavoratori pesanti, tra le altre cose filtrano e detossificano l'intero volume del sangue del corpo circa 300 volte al giorno, cioè fino a 15 bagni di sangue. Tutti possono fare qualcosa per mantenere gli organi in forma. Ecco nove semplici consigli per mantenere sani i reni.

  • Immagine 2 di 10

    Tieniti in forma

    Lo sport migliora la funzione cardiovascolare e protegge anche i reni. Trova uno sport che ti piace. Quindi, l'esercizio non diventa un lavoro ingrato. La regola è: Esercitare regolarmente e in unità più piccole di circa ogni due settimane per tre ore alla volta.

  • Immagine 3 di 10

    Controlla il livello di zucchero nel sangue

    I livelli elevati di glucosio nel sangue sono generalmente negativi per i vasi sanguigni. Lo zucchero forma anche complessi con proteine, che sono depositati in piccoli noduli di vasi sanguigni dei reni chiamati glomeruli. Controllare regolarmente che i valori siano in ordine aiuta a riconoscere un diabete in via di sviluppo strisciante in tempo utile. Coloro che già soffrono di diabete proteggono anche i loro reni con buoni livelli di zucchero nel sangue.

  • Immagine 4 di 10

    Misura la tua pressione sanguigna

    L'ipertensione arteriosa danneggia considerevolmente i vasi nel lungo periodo. Anche se non lo senti: i valori aumentati non sono una sciocchezza, nemmeno per i reni.

  • Immagine 5 di 10

    Mangia sano

    Una dieta equilibrata fornisce al tuo corpo tutte le vitamine e i minerali essenziali. Sale prudente: grandi quantità di condimento popolare provocano uno sforzo eccessivo sui reni. Assicurati di mangiare a basso contenuto di sale. Ravviva le erbe fresche!

  • Immagine 6 di 10

    Bevi abbastanza

    I reni hanno bisogno di acqua per funzionare correttamente - questo è l'unico modo per ottenere abbastanza urina dal corpo e quindi da sostanze inquinanti. Dovrebbe essere 1,5 litri al giorno - ancora di più in sport e calore.

  • Immagine 7 di 10

    Evitare le sigarette

    Fumare è veleno, specialmente per le navi. Se riesci a smettere di fumare, fai anche qualcosa per i tuoi reni. Perché gli organi devono filtrare le tossine contenute nel tabacco dal sangue - e questo è un grosso peso.

  • Immagine 8 di 10

    Evita il sovrappeso

    L'obesità è un fattore di rischio per molte malattie - inclusa l'insufficienza renale. Gli organi beneficiano di una forma del corpo non troppo rigogliosa. Pertanto, cercare di perdere chili in più. Questo funziona meglio con una dieta sana e un regolare esercizio fisico.

  • Immagine 9 di 10

    Prendi gli antidolorifici solo per un breve periodo

    I reni come organi filtranti hanno il compito di rimuovere le sostanze stupefacenti dal corpo. In particolare, rispondono in modo sensibile a uno sparo continuo di antidolorifici. Pertanto, prendere analgesici specifici da banco solo per un breve periodo.

  • Immagine 10 di 10

    Fai controllare la tua funzionalità renale

    Il monitoraggio della funzionalità renale è particolarmente utile se si fa parte di un gruppo ad alto rischio. Questi includono tutte le persone di età superiore ai 60 anni, i diabetici, le persone con ipertensione, le persone in sovrappeso e le persone con familiari di malattie renali.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: