Secchezza vaginale

Leggi qui quando la secchezza vaginale dà motivo di preoccupazione, cosa puoi fare al riguardo e quando dovresti andare dal ginecologo!

Secchezza vaginale

a secchezza vaginale (secchezza vaginale) la vagina della donna non produce abbastanza umidità. Le donne in menopausa in particolare hanno familiarità con i sintomi, che vanno da una sensazione di secchezza, prurito e bruciore al dolore durante il rapporto sessuale. Ma anche le giovani donne sono affette dalla vagina secca. Le cause possono essere sia mentali che fisiche. Leggi qui quando la secchezza vaginale dà motivo di preoccupazione, cosa puoi fare al riguardo e quando dovresti visitare il ginecologo.

Descrizione del prodotto

secchezza vaginale

  • descrizione

  • Cause e possibili malattie

  • Quando devi andare dal dottore?

  • Cosa sta facendo il dottore?

  • Puoi farlo da solo

Secchezza vaginale: descrizione

Secchezza vaginale

Ogni giorno le donne emanano un fluido biancastro dalla vagina. Nello stato non eccitato, il normale deflusso (genitalis) consiste nel fluido della cervice e delle cellule mucose della vagina. Svolge importanti funzioni nella protezione dei genitali femminili contro i patogeni.

La quantit√† di deflusso varia da una donna all'altra, di solito da due a cinque grammi. Ai livelli pi√Ļ bassi si parla generalmente di secchezza vaginale. Tuttavia, non vi √® alcun limite da cui una vagina √® considerata secca. Questo dipende molto dal sentimento individuale di ogni donna.

In generale, una vagina secca rende le donne pi√Ļ suscettibili alle infezioni e alle infiammazioni, comprese le vie urinarie. Di conseguenza, pu√≤ verificarsi una scarica scolorita, che indica l'infiammazione. Il desiderio di rapporti sessuali pu√≤ essere molto compromesso.

Secchezza vaginale sull'eccitazione sessuale

Una funzione essenziale soddisfa l'umidità vaginale durante il sesso. Il film liquido riduce l'attrito e quindi il rischio di lesioni. Di conseguenza, una vagina troppo vaginale provoca spesso dolore durante il sesso - qui, la secchezza vaginale è particolarmente evidente.

In realtà, l'eccitazione sessuale aumenta la produzione di umidità. Ciò avviene attraverso un meccanismo ben consolidato: la sequenza di stimolazione locale e psicologica aumenta il flusso sanguigno verso la vagina. Questo è importante, perché il tessuto della vagina stessa non ha ghiandole, l'umidità proviene dai vasi sanguigni circostanti. Il fluido (trasudato) viene forzato attraverso lacune simili a pori dal sangue nel tessuto (trasudazione).

Allo stesso tempo, le cosiddette ghiandole di Bartolini e Skenesi nel vestibolo vaginale rilasciano un additivo che, soprattutto, aumenta la lubrificazione della vagina (lubrificazione). Nel complesso, la quantità di umidità espulsa viene triplicata, in pochi secondi.

Secchezza vaginale: cause e possibili malattie

In particolare, la circolazione della vagina è il fulcro per un'adeguata idratazione della vagina. Ed è per questo che la mancanza di circolazione è spesso il fattore scatenante della secchezza vaginale.

Secchezza vaginale dovuta a fluttuazioni ormonali

La causa pi√Ļ comune di secchezza vaginale √® nel bilancio ormonale delle donne. Questo pu√≤ essere disturbato in molti modi.

Quando il corpo femminile entra in menopausa, i livelli di estrogeni diminuiscono. Questo cambia anche i genitali. Ad esempio, la vagina e le labbra sono meno fornite di sangue e la pelle diventa pi√Ļ sottile (med: atrofia vaginale). Questo aumenta la vulnerabilit√† della pelle, pu√≤ facilmente causare cricche e infezioni. Oltre alla secchezza vaginale generale, che pu√≤ manifestarsi con prurito e bruciore, in particolare in mancanza di sufficiente umidit√† durante i rapporti sessuali. Circa una donna su tre in menopausa √® affetta da secchezza vaginale.

Le fluttuazioni del sistema ormonale femminile si verificano anche durante la gravidanza e l'allattamento. Inoltre, se sono state operate le ovaie o l'utero. In questo caso, le donne possono anche soffrire di una vagina secca.

Tuttavia, l'uso di alcuni farmaci e contraccettivi ormonali (ad esempio, con progestinici) può innescare una secchezza vaginale.

Cause mentali di secchezza vaginale

Poich√© il grado di eccitazione della donna √® in una certa misura nella testa, anche i problemi mentali influiscono sulla lubrificazione. Quando le donne soffrono di ansia, stress o nervosismo, possono manifestarsi per secchezza vaginale. Allo stesso modo, l'inumidimento della vagina pu√≤ soffrire se la donna non si sente sessualmente indirizzata. Questo a volte ha cause gravi, come un trauma di abusi sessuali o un'educazione sessuale molto tab√Ļ.

Secchezza vaginale a causa di malattia

diabete: Soprattutto il diabete mellito, in cui l'alto livello di zucchero nel sangue colpisce i nervi e i vasi sanguigni in molte parti del corpo, pu√≤ avere un'influenza considerevole sulla sessualit√†.In particolare, la lubrificazione della vagina pu√≤ essere rallentata o nel complesso pi√Ļ debole. Alcuni farmaci per il diabete influenzano anche la libido del trattamento.

Ipertensione: Una pressione sanguigna elevata è solitamente cronica e può compromettere i vasi che perdurano in un trattamento inadeguato. Questo vale anche per quei vasi sanguigni che sono responsabili per l'inumidimento della vagina. L'interazione fine della linea di eccitazione è disturbata, si origina la secchezza vaginale. Inoltre, alcuni farmaci antipertensivi possono ridurre l'interesse sessuale o l'eccitazione.

Sclerosi multipla (SM): In questa malattia cronica, specialmente le strutture nervose dell'infiammazione sono afflitte. In particolare, nelle fasi successive della malattia può portare a disturbi delle funzioni sessuali. La secchezza vaginale è uno dei sintomi che è possibile.

endometriosi: √ą una proliferazione benigna del rivestimento dell'utero, che avviene altrove rispetto all'utero, come le tube di Falloppio. La secchezza vaginale √® un potenziale concomitante della malattia.

Effetto collaterale del trattamento del cancro: La terapia del cancro al seno (come la chemioterapia, la terapia anti-ormonale) può mettere le donne in menopausa. Un possibile effetto collaterale è l'insorgenza improvvisa della secchezza vaginale.

sindrome di Sjogren: Questa è una malattia autoimmune che di solito si verifica dopo la menopausa. Le cellule immunitarie attaccano, tra l'altro, il salivario e le ghiandole lacrimali, di conseguenza, i malati soffrono di occhi e bocca molto asciutti. Anche la secchezza vaginale può essere un sintomo.

Secchezza vaginale a causa dello stile di vita

Alcool e nicotina: Questi veleni influenzano anche i vasi sanguigni, il loro consumo può quindi anche influenzare l'umidità della vagina.

Igiene intima esagerata: La flora vaginale ha in realtà un equilibrio ben bilanciato. Il sapone normale non deve essere lì. In alcune donne l'uso eccessivo del lavaggio può causare una vagina secca. L'acqua limpida o le lozioni detergenti neutre per la pelle, tuttavia, sono adatte a detergere delicatamente l'area genitale esterna.

Sei malato e vuoi sapere cosa hai? Con Symptom Checker sarai pi√Ļ intelligente in pochi minuti.

Secchezza vaginale: quando è necessario consultare un medico?

Soprattutto in relazione ai disturbi sessuali, molte donne sono ancora timide nel vedere presto un dottore. Fondamentalmente, tuttavia: se ritieni di avere una vagina troppo secca, dovresti consultare un ginecologo. Perché nella maggior parte dei casi, può essere trattato bene. Inoltre, un ambiente vaginale disturbato promuove l'impianto di agenti patogeni. Possono causare sintomi fastidiosi, come infezioni della vescica o infezioni fungine.

Malattie con questo sintomo

  • Diabete mellito
  • Sindrome metabolica
  • sindrome di Sjogren
  • Ulcus Cruris

Secchezza vaginale: cosa fa il dottore?

Se senti di soffrire di secchezza vaginale, dovresti andare da un ginecologo. Questo ti chiederà l'aspetto e l'espressione della vagina secca. Questa informazione può già fornire una prima indicazione della causa. Dovresti anche menzionare l'assunzione di medicinali, contraccettivi e condizioni pre-esistenti.

Quindi di solito uno esame ginecologicoin cui i possibili patogeni sono esclusi come causa della secchezza vaginale. Tra le altre cose, viene misurato il pH della flora vaginale. Questo √® solitamente nell'intervallo acido (pH 3,5-4,5). Un pH pi√Ļ elevato pu√≤ essere la prima indicazione che gli ormoni sono alla base del cambiamento. Qui, aiuta a determinare la concentrazione ormonale nel sangue.

Rappresenta il medico cause fisiche per la secchezza vaginale, questi sono trattati. Ad esempio, la pressione sanguigna o la glicemia sono regolate correttamente o i farmaci presi sono messi alla prova.

Se la carenza di estrogeni è la causa della secchezza vaginale, aiuta preparazioni estrogenicheche compensano il difetto. Ci sono unguenti o supposte che vengono applicati localmente nella vagina. Con una deficienza permanente di estrogeni, esiste la possibilità di una terapia ormonale generale. Qui, tuttavia, è necessario valutare i pro e i contro con il proprio medico.

Trattamento senza ormoni

Esistono alternative senza ormoni per le donne che non possono o non vogliono usare integratori contenenti ormoni per motivi medici: gel, creme o supposte che possono essere usate per trattare la secchezza vaginale senza l'aggiunta di ormoni.

Secchezza vaginale: puoi farlo tu stesso

Se le cause della tua secchezza vaginale sono di natura spirituale, dovresti cercare di affrontare questi problemi. Tecniche rilassanti come lo yoga, l'allenamento autogeno o il rilassamento muscolare progressivo aiutano a combattere lo stress e il nervosismo. Per problemi gravi, la psicoterapia o la consulenza sessuale possono essere utili.

Bendaggio al posto del tampone: Le donne con la vagina secca dovrebbero usare una benda invece dei tamponi durante le mestruazioni. I tamponi possono assorbire le secrezioni vaginali oltre al sangue e quindi aumentare la secchezza vaginale.

Preparazioni senza ormoni: Oltre ai farmaci contenenti estrogeni, ci sono anche alcuni preparati senza ormoni nel commercio, che aiutano contro la secchezza vaginale. Questi contengono, per esempio, acido ialuronico. Questa è una buona alternativa, specialmente per le donne che non dovrebbero assumere ormoni a causa del trattamento del cancro al seno.

Secchezza vaginale durante il sesso

Una vagina secca non √® un motivo per non fare pi√Ļ sesso. Infatti, i rapporti sessuali regolari, specialmente all'inizio della menopausa, aiutano a migliorare l'afflusso di sangue alla vagina. Spesso ha gi√† un certo effetto, permettersi un sacco di tempo durante i preliminari e rispondere in modo specifico alle fantasie che destano la donna.

Gleitcremes: La mancanza di umidit√† durante i rapporti sessuali pu√≤ essere compensata. Esistono numerosi lubrificanti e gel che riducono l'attrito. Sono over-the-counter e sono disponibili anche al supermercato. √ą importante che i preparati siano solubili in acqua, in modo che non attacchino i preservativi usati.

oli: Alcuni usano a secchezza vaginale Inoltre massaggiate o oli per bambini per aumentare la lubrificazione della vagina - questi non dovrebbero essere usati insieme ai preservativi.

Secchezza vaginale


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: