Vena cava

La vena cava superiore e inferiore sono le vene più grandi del corpo. Maggiori informazioni sulla sua anatomia e funzione!

Vena cava

La parte superiore e quella inferiore vena cava (Vena cava superiore, vena cava inferiore) sono le due più grandi vene del corpo umano. Raccolgono sangue povero di ossigeno dalla periferia del corpo e lo indirizzano verso il cuore, più precisamente verso l'atrio destro. Qui imparerai tutto ciò che è importante sulla vena cava accoppiata!

Descrizione del prodotto

vena cava

  • Qual è la vena cava?

  • Vena cava superiore

  • Lower vena cava

  • Catetere venoso centrale (ZVK)

  • Malattie intorno alla vena cava

Qual è la vena cava?

La vena cava superiore e inferiore (vena cava superiore e inferiore v. C.), con un diametro di circa due centimetri, sono tra le vene più spesse del corpo. Hanno - a differenza delle vene delle estremità - nessuna valvola venosa, che impedisce un riflusso del sangue. Le due vene portano il sangue povero di ossigeno dal corpo periferia kohlenstoffdioxidreiches ritorna al cuore destro, da dove viene pompato ai polmoni per raccogliere nuovo ossigeno e rilascia anidride carbonica.

Il nome vena cava è dovuto al fatto che le vene centrali in un cadavere non contengono sangue, quindi all'interno sono vuote (lat: cava).

Vena cava superiore

La vena cava superiore (vena cava superiore) raccoglie sangue venoso impoverito di ossigeno dalle vene della testa e del collo e arti superiori e lo riporta al cuore. È lunga circa 5-6,5 cm e corre lungo il bordo destro dello sterno.

L'ipertensione può essere pericolosa. Vedi qui come puoi misurare tu stesso i valori.

Lower vena cava

La vena cava inferiore (vena cava inferiore) porta il sangue venoso dall'addome, dal bacino e dalle gambe al cuore. Corre a destra dell'arteria principale (aorta) e passa attraverso il diaframma. Si inizia alla confluenza del diritto e iliaca sinistra (che portano il sangue venoso dalle gambe) e ha successivamente in affluenti degli organi pelvici e addominali: è il sangue venoso dagli organi addominali spaiati (come lo stomaco, intestino, pancreas) attraverso la vena porta prima trasportato al fegato prima di essere iniettato nella vena cava inferiore. Il sangue venoso degli altri organi nell'addome e nella zona pelvica (come i reni, i testicoli e le ovaie) si apre direttamente nella vena cava inferiore.

Catetere venoso centrale (ZVK)

Grazie alla loro spessore e il fatto che sia la vena cava fluire nel cuore destro, un catetere cardiaco (catetere venoso centrale, catetere venoso centrale) può essere spinta in atrio destro attraverso una vena cava. In questo modo, è possibile misurare la pressione arteriosa venosa all'interno della vena, che i medici chiamano pressione venosa centrale. È normale per un massimo di 15 mmHg, previa respiratorie e polso, ma a causa di grandi fluttuazioni e può ad esempio aumentare bruscamente ad un'embolia polmonare.

Tuttavia, un catetere venoso centrale non viene utilizzato per la misurazione della pressione venosa - i farmaci o le infusioni possono anche essere somministrati tramite il tubo di plastica sottile.

Malattie intorno alla vena cava

Nelle donne incinte, specialmente in posizione supina, l'utero pesante può premere sulla vena cava inferiore, limitando il flusso di sangue al cuore. Questa sindrome di compressione della vena cava (sindrome della vena cava) innesca tachicardia, ipotensione, nausea e sudorazione e può anche compromettere l'apporto di ossigeno alla potenza nascituro.

Inoltre, costrizioni (stenosi), malformazioni, lesioni e neoplasie benigne e maligne del vena cava causare problemi di salute.


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: