Vitamine per la pelle

Elastico, sodo e senza brufoli: ecco come dovrebbe apparire la pelle. Importanti sono le vitamine per la pelle. Che, puoi scoprire qui.

Vitamine per la pelle

La pelle è il nostro organo più grande. Svolge numerosi compiti dalla protezione solare all'assorbimento di sostanze. Ha bisogno di cure per lavorare in modo ottimale. Per esempio Vitamine per la pelle importante mantenerlo morbido, vellutato e senza rughe il più a lungo possibile. Di quale ha bisogno, quanto di esso e se dovresti applicarlo meglio esternamente o internamente - qui scoprirai che le vitamine per la pelle svolgono un ruolo.

La pelle è un funzionamento ad alta potenza: un team di circa due miliardi di cellule della pelle a proteggere il corpo da agenti patogeni e la luce del sole, ma anche da un surriscaldamento, perdita di calore eccessivo e la disidratazione. Quindi ci sono molte ragioni per prendersi cura della propria pelle - ad esempio attraverso le cure giuste, come le vitamine per la pelle.

Leggi anche

  • biotina
  • minerali
  • niacina
  • acido pantotenico
  • riboflavina
  • Vitamina A
  • Alimenti ad alto contenuto
  • Come si manifesta una carenza di vitamina A?
  • Vitamina B1
  • Come viene espressa una carenza di vitamina B1?

Quali vitamine fanno bene alla pelle?

Non tutte le vitamine funzionano sulla pelle. Le vitamine che hanno un effetto su questo grande organo umano, soprattutto A, B3, C, E e H. Il vostro vantaggio è molto diversa: ci sono le vitamine per la pelle chiara, vitamine che possono appianare le rughe e simili, che li mantengono elastici. Queste sono le vitamine più importanti per la pelle e i loro effetti:

Vitamine per la pelle: Vitamina A.

Effetto sulla pelle: Vitamine per le rughe? La vitamina A e l'acido di vitamina A dovrebbero effettivamente levigare le piccole rughe intorno agli occhi. L'acne utilizza anche integratori di vitamina A. Poiché l'acido vitaminico A richiede una prescrizione, i produttori di cosmetici sostituiscono il retinolo, che causa la formazione di acido vitaminico nella pelle. È il punto di riferimento rispetto al quale viene misurata l'efficacia degli attuali agenti anti-invecchiamento.

Cosa succede con un difetto: Una mancanza di vitamina A può manifestarsi in un ispessimento della pelle, può diventare secca e friabile.

Quantità giornaliera raccomandata (secondo DGE): Secondo la German Society for Nutrition (DGE), l'assunzione raccomandata di vitamina A è compresa tra 0,8 e 1,1 milligrammi al giorno per gli adolescenti di età pari o superiore ai 15 anni.

Contenuto in: Patate dolci, carote, salsiccia di fegato, spinaci, cavoli

Vitamine per la pelle: Vitamina C

Effetto sulla pelle: Secondo gli studi, la vitamina C può aiutare la pelle a produrre più proteine ​​e rallentarla più lentamente. Questo migliora la struttura superficiale della pelle e la rende più elastica. Finora solo una ipotesi è che protegge dallo stress ossidativo.

Cosa succede quando un difetto: Una grave carenza di vitamina C porta al cosiddetto scorbuto "malattia marittima". I sintomi di questa malattia da carenza si manifestano anche sulla pelle: sanguinamento, scarsa cicatrizzazione delle ferite e pelle ruvida / a fiocchi, marrone.

Quantità giornaliera raccomandata (secondo DGE): Il fabbisogno medio giornaliero "normale" degli adulti varia da 95 a 110 milligrammi al giorno.

Contenuto in: Acerola, rosa canina, limone, broccoli, paprika, arancia

Vitamine per la pelle: Vitamina E

Effetto sulla pelle: La vitamina E, ricca di creme, studi può aiutare a riparare la pelle danneggiata e renderla più elastica. La vitamina E è liposolubile e può quindi facilmente entrare nella cornea in grandi quantità e conservarla lì. Dovrebbe essere ben tollerato anche a dosi elevate. I cosmetici solitamente contengono concentrazioni di vitamina E fino al cinque percento.

Un alto contenuto di vitamina E nella pelle ha molti vantaggi, è...

  • ... migliora il livello di umidità dello strato corneo.
  • ... leviga le rughe più piccole.
  • ... aumenta la resistenza della pelle a influenze esterne dannose.
  • ... protegge la pelle dai raggi UV (la protezione dalla luce della vitamina E arriva fino a 10 SPF, a seconda della concentrazione).
  • ... migliora la guarigione delle ferite dopo l'intervento chirurgico e riduce le cicatrici.
  • La vitamina E penetra negli strati più profondi della pelle, inibisce l'infiammazione e contrasta l'invecchiamento della pelle, le rughe e le macchie dell'età.

Cosa succede con un difetto: Se la pelle o l'organismo assumono una quantità insufficiente di vitamina E, il bilancio di grasso e umidità sarà permanentemente disturbato. La pelle diventa secca.

Quantità giornaliera raccomandata (secondo DGE): La dose raccomandata di vitamina E è, secondo tedesco Nutrition Society (DGE) negli adolescenti di età compresa tra 15 anni e adulti da 11 a 15 milligrammi al giorno.

Contenuto in: u. a) olio di germe di grano, lamponi, verza, pomodori, mandorle

Vitamine per la pelle: Vitamina B (biotina, B3)

Effetto sulla pelle: La biotina è una delle vitamine B idrosolubili ed è nota per la sua funzione protettiva della pelle e dei capelli.È noto anche come vitamina H o vitamina B7, che promuove, tra le altre cose, la crescita delle ghiandole sebacee e sostiene i processi di rigenerazione della pelle, assicurando un processo regolare di crescita e divisione cellulare.

La vitamina B3, anche l'acido nicotinico o la niacina, è relativamente nuova nei cosmetici per la cura della pelle. È importante per il metabolismo di proteine, grassi e carboidrati e supporta il metabolismo energetico cellulare ed è importante per la rigenerazione della pelle grazie al suo effetto antiossidante.

Cosa succede con un difetto: Se la biotina viene assorbita troppo a lungo, la pelle può diventare traballante. Una conseguenza della carenza di niacina è la dermatite, un'infiammazione della pelle.

Quantità giornaliera raccomandata (secondo DGE): Da 30 a 60 microgrammi di biotina e da 11 a 16 milligrammi di niacina al giorno dovrebbero essere consumati da adolescenti di età pari o superiore a 15 anni e adulti.

Contenuto in: Fegato, legumi, noci, funghi, spinaci (biotina); Pesce, Latticini Pollame, Uova (Vitamina B3)

Vitamine per la pelle - applicare o prendere?

Per tutti gli ingredienti attivi, comprese le vitamine per la pelle, la domanda è: come meglio arrivare dove dovrebbero lavorare? In questo caso, negli strati della pelle. Poiché gli strati cellulari sono molto densi sotto l'epidermide, creme e tinture sono solitamente difficili da penetrare e trasportano i loro ingredienti attivi nel tessuto di collagene ed elastina del derma. Gli studi hanno dimostrato che i prodotti anti-invecchiamento non creano nuove cellule formanti il ​​collagene che potrebbero riempire le rughe. È possibile, tuttavia, che i principi attivi come le vitamine A e C stimolino il rinnovamento cellulare. Nonostante tutte le promesse pubblicitarie, di solito è meglio Vitamine per la pelle sulla dieta


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: