Parto in acqua

La consegna in acqua calda può ridurre il dolore del travaglio e abbreviare la durata del travaglio. Leggi di più sulla nascita dell'acqua!

Parto in acqua

Esistono diversi modi di consegna: parto in acqua è uno di loro. Stare in acqua tiepida si rilassa e può ridurre la durata del parto. Inoltre, le contrazioni nel Gebärwanne sono spesso meglio tollerate. Qui puoi leggere ulteriori informazioni sui pro e contro del parto in acqua e quali requisiti devono essere soddisfatti per poter accedere al serbatoio di nascita!

Benefici di un parto in acqua

In una nascita di acqua, le donne possono passare la fase di apertura ed espulsione del parto in un serbatoio di nascita. Rimanendo in acqua calda, il periodo di apertura può essere un po 'più breve di quanto sarebbe "a terra". L'intera durata della nascita può essere abbreviata rilassando in acqua tiepida per circa mezz'ora.

Secondo gli studi, il parto è più sopportabile in una nascita di acqua e in media sono necessari meno farmaci antidolorifici. E 'anche meno spesso necessario avere un'anestesia epidurale (PDA) - sia per le madri che per la prima volta che per le gravidanze di follow-up.

Una rottura del perineo è anche rara in un parto in acqua, perché il calore dell'acqua può rilassare e allentare meglio i muscoli del pavimento pelvico. Sott'acqua, un'episiotomia è quasi impossibile a causa dell'aumentato rischio di infezione.

Come va la nascita dell'acqua?

In primo luogo, si ottiene un clistere per evitare la possibile contaminazione dell'acqua attraverso le feci. Poi puoi entrare nel Gebärwanne, che ricorda una vasca da bagno tradizionale. Perché il Gebärwanne è significativamente più grande di una normale vasca da bagno e più in alto. L'acqua ti raggiunge fino al petto e la vasca è abbastanza grande da poter essere spostata comodamente nell'acqua e girare. Puoi sempre prendere la posizione più comoda per te. La temperatura dell'acqua è piacevole da 32 a 37 gradi Celsius. Così puoi rilassarti e concentrarti completamente sulla respirazione.

Quando entri nella vasca, determini te stesso - così come il tempo in cui vuoi uscire di nuovo dall'acqua (a meno che non ci siano ragioni mediche che richiedono di lasciare le mura). Ci sono suoni del cuore impermeabili e penne da lavoro che controllano il tuo bambino. Sarai assistito da due persone che potrai sollevare dal bambino se necessario.

Dopo la nascita dell'acqua

Dopo la nascita di acqua senza stress, il tuo bambino viene succhiato, pulito e abgebraved - proprio come una nascita "a terra". A causa del miglior rilassamento che hai sperimentato attraverso l'acqua calda del bacino, può darsi che il travaglio del parto avvenga in seguito. Circa dieci minuti dopo la nascita del tuo bambino, sarai fatto la doccia e sistemato in un letto convenzionale. Il parto è atteso, e possibili lacrime o ferite sono curate.

Cosa significa una nascita d'acqua per il tuo bambino?

Il tuo bambino, nato sott'acqua in un parto in acqua, non respira l'acqua. Ciò è impedito dal riflesso innato dell'immersione: quando il viso è immerso nell'acqua, il bambino reagisce in modo riflessivo chiudendo la trachea e "trattenendo". Respira la prima volta quando la sua faccia è nell'aria. Prima di ciò, viene fornito con ossigeno attraverso il cordone ombelicale e non ha bisogno di respirare.

Passare dal calore dell'utero all'acqua calda della piscina del bambino significa una transizione più morbida alla luce del giorno per il bambino con meno stress alla nascita.

Requisiti per un parto in acqua

Naturalmente, anche per un parto in acqua si applicano determinate condizioni, così che né la madre né il bambino subiscono danni. La tua gravidanza deve essere stata priva di rischi e questo deve essere pienamente documentato sul passaporto. Alla fine della gravidanza, non si possono verificare emorragie e infezioni. Come madre in attesa, devi essere in buona salute - né soffrire di diabete mellito o di epatite B né essere HIV positivo. Altri requisiti per un parto in acqua sono: Non deve essere una gravidanza multipla, e il bambino non può essere in culatta.

Rischi di un parto in acqua

Il rischio maggiore in una nascita di acqua sono le emergenze imprevedibili che richiedono un parto cesareo, una nascita di un forcipe o un parto idraulico. In questi casi, il tempo necessario per portare la donna fuori dall'acqua e fare i preparativi necessari per tale misura può essere troppo lungo.

Una minore resistenza della pelle quando si rimane in acqua calda per lunghi periodi di tempo può portare a infezioni della pelle se i requisiti igienici per un parto non sono stati rispettati con sufficiente rigore.

Nel caso di un bambino, c'è il rischio che il riflesso dell'immersione sia assente, il che può essere in particolare il caso di bambini stressati e / o indeboliti. Il bambino quindi inspira l'acqua del bagno con il primo respiro.

Le infezioni del bambino sono possibili a causa di germi nell'acqua o persino dalla flora delle feci della madre.

Sollevare il bambino dall'acqua può causare la rottura o la rottura del cordone ombelicale leggermente più corto del normale.

Nascita dell'acqua - sì o no?

Discutere con il proprio medico o ostetrica quale forma di consegna è meglio per voi e il vostro bambino. Se ne hai uno parto in acqua desiderio e tutti i prerequisiti sono soddisfatti, è l'ingresso nel Gebärwanne nulla nel modo!


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: