Wurzelspitzenresektion

Root tip resection (wsr) rimuove la punta di una radice del dente; il dente stesso è conservato. Leggi tutto su di esso!

Wurzelspitzenresektion

Al Wurzelspitzenresektion (WSR, Tooth Root Resection), la punta di una radice del dente viene rimossa (resecata) in modo che il dente non debba essere completamente rimosso nonostante la carie o altre infezioni e infiammazioni. Qui puoi leggere cosa è esattamente una resezione di root tip, in quali casi diventa necessario, come funziona e quali rischi comporta.

Descrizione del prodotto

Wurzelspitzenresektion

  • Che cos'è una resezione della punta della radice?

  • Quando esegui una resezione di root tip?

  • Che cosa fai con una resezione di root tip?

  • Quali sono i rischi di una resezione della radice di punta?

  • Cosa devo considerare dopo una resezione dell'apice della radice?

Che cos'è una resezione della punta della radice?

Root Tip Resection (WSR) descrive la rimozione di una punta della radice del dente - non tutta la radice viene rimossa. Pertanto, la procedura viene erroneamente indicata come resezione della radice o resezione della radice del dente.

Quando esegui una resezione di root tip?

La diffusione della carie può causare infiammazioni all'interno del dente. Ciò porta ad un'espansione dei vasi sanguigni, che premono sul nervo del dente e provocano così forti dolori. Se i batteri penetrano nella punta della radice - la parte più interna del dente - possono anche diffondersi alle ossa e ai tessuti molli del viso da qui. Nel peggiore dei casi, i batteri migrano attraverso il sangue in tutto il corpo. Per evitare ciò, il dentista può eseguire un trattamento canalare. Se questo non ha successo, la resezione della punta della radice è spesso l'ultima alternativa al tirare il dente.

Anche se un trattamento canalare non è possibile a causa di una forte curvatura delle radici o del canale radicolare chiuso, la resezione della punta della radice rappresenta un'alternativa.

Altre possibili ragioni per una Wurzelspitzenresektion sono, ad esempio, una radice del dente rotta e strumenti del canale della radice non rimovibili e rotti.

Sintomi importanti

  • mal di testa
  • alitosi
  • mal d'orecchi
  • Denti sensibili al dolore
  • dolore gum
  • mal di denti

Che cosa fai con una resezione di root tip?

Prima della resezione della punta della radice, il medico prepara un'immagine a raggi X della dentatura, in modo che possa ottenere una visione precisa. Di solito dà al paziente un anestetico locale; solo in rari casi è necessaria l'anestesia generale. Quindi il medico taglia le gengive e il periostio del dente interessato. Piega il tessuto circostante e guarda direttamente la parte dell'osso mascellare sotto cui si trova la punta della radice. L'osso viene rimosso con speciali router o laser fino a quando la punta della radice è visibile. Questo è abbreviato di due o tre millimetri. Inoltre, il tessuto infiammatorio viene rimosso. Dopo un'attenta disinfezione, il dentista inserisce un riempimento speciale nel canale radicolare, sigillando così il dente. Alla fine, ripiega il tessuto circostante e cuce la ferita. Con l'aiuto di un'immagine finale dei raggi X controlla la resezione della punta della radice e il riempimento.

Resezione della punta della radice: durata della procedura

La durata di una resezione della punta della radice non può essere specificata esattamente. Dipende dal paziente, dalla difficoltà della procedura e dalle possibili complicanze. Anche la posizione del dente ha un ruolo. Ad esempio, nel caso di una resezione della punta della radice sul molare, la visibilità è limitata, il che può prolungare la procedura. Nella maggior parte dei casi, la resezione della punta della radice non richiederà più di 45 minuti circa.

Indagini importanti

  • A raggi X

Quali sono i rischi di una resezione della radice di punta?

Il dolore e il gonfiore sono effetti indesiderati comuni della resezione della punta della radice. Tuttavia, come con qualsiasi intervento chirurgico, ci sono anche rischi di chirurgia generale e speciale. Questi includono:

  • infezioni
  • emorragia
  • Lesione di muscoli, ossa e nervi
  • Danni ai denti circostanti
  • Perdita del dente operato
  • Apertura dell'antro

In determinate circostanze, i nervi mandibolari possono essere irritati o addirittura feriti in una resezione della punta della radice. Ciò porta ad un intorpidimento di solito solo occasionalmente e probabilmente anche a disturbi del gusto. Solo in casi molto rari la resezione della punta della radice causa gravi complicanze.

La terapia aiuta con queste malattie

  • carie
  • parodontite
  • infiammazione della radice

Cosa devo considerare dopo una resezione dell'apice della radice?

Finché l'anestesia funziona, non devi mangiare dopo l'operazione e anche non partecipare al traffico. Inoltre, smettere di fumare per almeno 24 ore dopo l'apicectomia. Gonfiore e dolore possono essere alleviati dal raffreddamento. Prendi solo gli antidolorifici prescritti dal medico, poiché alcuni farmaci aumentano la tendenza a sanguinare.

Una buona igiene orale supporta il processo di guarigione dopo una resezione della punta della radice.I punti di sutura saranno rimossi in media dopo sette-dieci giorni, una radiografia dopo tre a sei mesi che servono da una verifica dei risultati di Wurzelspitzenresektion.

Se pochi giorni dopo la procedura si sentono sempre più il dolore lancinante, poi forse a causa di un'infiammazione Wurzelspitzenresektion, Andare in questo caso il più rapidamente possibile con il medico.

Wurzelspitzenresektion


Ti Piace? Condividi Con Gli Amici: